SHARE

Chiavari– Si è conclusa domenica 8 ottobre la 49° edizione della Coppa Dallorso dello YC CHiavari. La manifestazione, patrocinata dai Comuni di Chiavari e Porto Venere, è stata supportata come sempre dalla Famiglia Dallorso.

Le imbarcazioni, suddivise nelle Classi ORC, IRC e Libera, si sono cimentate nelle due prove costiere Chiavari / PortoVenere e PortoVenere / Chiavari.
Più di sessanta le imbarcazioni prescritte, cinquantasei al via, un vero record di partecipazione.

La prima prova, da Chiavari a Porto Venere, si è svolta sabato 7 ottobre con poco mosso, tempo soleggiato e vento variabile dai 10 ai 16 nodi, proveniente in partenza da Nord e poi da Sud Ovest.
In serata in banchina si è svolta la premiazione di giornata, alla presenza dei rappresentanti del Comune di PortoVenere e dei rappresentanti della Società Porto Venere Servizi Portuali e Turistici.

La seconda prova, il ritorno a Chiavari, si è svolta domenica, in una giornata con cielo parzialmente nuvoloso, mare molto mosso e in un primo tempo vento da Nord Est, di intensità 8 nodi, poi in arrivo vento da Sud Est con intensità 12 nodi.

In Classe ORC si è aggiudicata la vittoria e la Coppa Challenge Dallorso l’imbarcazione Aria di Burrasca, X332 di Franco Salmoiraghi, della LNI Sestri Levante.
Il prossimo appuntamento è con la terza tappa del Campionato Vela d’Autunno e della Jeanneau Cup 2017, la Regata Sociale Open BPM Banco di Chiavari e della Riviera Ligure – Memorial Romano Caselli, che si terrà il 21 ottobre prossimo.

Questi tutti i vincitori dell’edizione 2017 della Coppa e Trofeo Dallorso:

Partecipazione Jeanneau/VeleBianche: Sansegal di Mariangela Rivanera (YC Chiavari);

Partecipazione Jeanneau/ Crociera/Regata: Camaleonde di Edoardo Meroni (CV Bellano);
Raggruppamento J80, 1° sul percorso di ritorno PortoVenere/Chiavari: W Sailing Academy di Anne Soizic Bertin (LNI Chiavari);

Classe Libera: 1° classificato overall e vincitore della Targa d’argento Nicola Dallorso: Hard Rock di Mauro e Massimo Uggè (LNI Sestri Levante); 2° Lurlo di Paolo Benci (LNI Biella); 3° Mo esce Anto’ di Antonio Mazzarelli (LNI Napoli); 4° Oceanine di Marco Miceli (LNI Sestri Levante); 5° Jearicoacoara di Giancarlo Repetto (CN Mandraccio);

Classe Libera x 2: Lurlo di Paolo Benci (LNI Biella)

Classe IRC: 1° Candelluva II di Paolo Bertuzzi (Circolo Canottieri Garda e Salò); 2° Celestina 3 di Campodonico – Frixione – Vernengo (LNI Chiavari); 3° My Passion di Umberto Benvenuto – Rotta 390 srl (CV Canottieri Domaso); 4° Ready x Sea di Riccardo Ballotta (LNI Rapallo); 5° Free Spirit di Paolo Rossi (CdV Erix);

Classe ORC x 2: Argo di Luciano Manfredi (YC Italiano)

Classe ORC: 1° classificato e vincitore della Coppa Challenge Dallorso: Aria di Burrasca di Franco Samoiraghi (LNI Sestri Levante); 2° CheStress3 di Giancarlo Ghislanzoni (Yacht Club Italiano); 3° Free Lance di Federico Bianchi (LNI Chiavari); 4° J Storm di Guido Tabellini (CN Varazze); 5° Vai mo’ di Vincenzo De Falco (CdV Erix).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here