SHARE
SodebO Ultim nelle ultime miglia prima dell'arrivo a Bahia

Salvador de Bahia, Brasile- SodebO Ultim di Thomas Coville e Jean Luc Nelias ha appena concluso la Transat Jacques Vabre vincendo nella categoria Ultim. Il maxi trimarano francese ha tagliato la linea d’arrivo a Bahìa alle 11:42 di oggi, concludendo quindi la traversdata da Le Havre al Brasile in soli 7 giorni 22 ore 7 minuti e 27 secondi. Poco meno di otto giorni, quindi, per arrivare dalla Normandia a Bahìa, a conferma di quanto i maxi trimarani oceanici siano ormai i mezzi più veloci che solcano gli oceani. SodebO ha preceduto di circa 50 miglia Edmond de Rotschild di Josse/Rouxel.

SodebO Ultim ha percorso 4.742 miglia a una media di ben 24,94 nodi. Il suo tempo è il nuovo record della TJV, ben due giorni e due ore del precedente stabilito da Franck Cammas con Groupama 2 nel 2007.

SodebO Ultim nelle ultime miglia prima dell’arrivo a Bahia

Il video dell’arrivo da Twitter:

Nei Class 40 Andrea Fantini e Alberto Bona sono a Lisbona, per riparare il timone perso in un urto con un oggetto galleggiante non identificato. I due velisti di Enel Green Power non hanno ancora chiarito se proseguiranno o meno la regata, anche se la flotta dei Class 40 appare ormai lontana, tutta tra Le Canarie e Capo Verde.
Qui il video con cui Fantini e Bona spiegano l’accaduto:

In testa ai Class 40 c’è V and B di Soprel/Carpenter. Tra i Multi 50 guyida la flotta FenetreA Mix Buffet di LeRoux/Riou.

Tra gli Imoca 60 guida St. Michel-Virbac di JP Dick e Yann Elies a 1.626 miglia da Bahia. Giancarlo Pedote con Fabrice Amedeo su Newrest è dodicesimo a 423 miglia dal leader.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here