SHARE

Chioggia– Il Melges 24 Arkanoè Aleali by Montura ha concluso la stagione 2017 con una vittoria in Minialtura dopo quattro prove al 41° Campionato Invernale Il Portodimare, uno dei più tradizionali d’Italia.

Sergio Caramel, lo skipper e timoniere ventiduenne di Arkanoè, ha concluso la prima prova, corsa in condizioni “estreme” per un Minialtura, con raffiche fino a 28/30 nodi, al primo posto, planando sulle onde formate dal forte Scirocco a velocità impressionanti fino a 18 nodi. Durante la seconda giornata con vento medio leggero, poco adatto alle capacità plananti del monotipo Melges 24, ha concluso due buone prove al 2° e 4° posto. Il risultato finale è dovuto alla vittoria nella 4° regata, durante la quale l’equipaggio ha interpretato al meglio un salto di vento a sinistra, completando una prova consistente, dati anche i distacchi inflitti a tutti gli avversari.

Al secondo posto si classifica un altro giovane equipaggio su Mind the Gap, imbarcazione che detiene da due anni tutti i trofei zonali, nazionali ed Europei in classe Minialtura. Al terzo posto il Platu 25 Boomerang, a testimonianza del valore della classe Minialtura, dove con budget ragionevoli è possibile regatare ai massimi livelli. Classe al centro dell’attenzione perché l’alto Adriatico nel 2018 ospiterà nuovamente il Campionato Italiano ed Europeo.

Per questa edizione del Campionato Invernale, viste le numerose richieste, il giovane timoniere si è cimentato in regata con un gruppo di allievi di Arkanoè gruppo velico, durante un corso di approfondimento e pratica di regata appositamente organizzato.

I ragazzi di Arkanoè sailing team Melges 24, invece, dopo aver regatato in monotipo tutto l’anno, e dopo un indimenticabile e difficile prima volta nei mari del Nord al Mondiale di Helsinki, chiudono la ranking Europea Melges 24 al 7° posto corinthian su 60 partecipanti e salgono sul podio della Barcolana dei record, conquistando il 3° posto in categoria VII su 179 barche della stessa classe.

“Sono felice di concludere una lunga stagione di regate con la vittoria al Campionato Invernale, sia per l’entusiasmo e la bravura dei partecipanti al nostro Corso Regata, sia perché vincendo la 41° edizione, metto anche io in bacheca una coppa che per la prima volta una barca di Arkanoè vinse esattamente quarant’anni fa, era il Palmi II, un VI classe IOR, ancora una volta della classe più piccola, che allora vinse in assoluto. Ringraziamo il nostro main sponsor Montura che tra l’altro ha appena presentato con grande successo la linea Keepsailing al MetsTrade di Amsterdam, Melsped Trasporti Iternazionali che ci ha permesso di raggiungere Helsinki per il Mondiale, e Willis per la preziosa copertura assicurativa, e naturalemente tutti coloro che ci hanno aiutato per portare a compimento una stagione così impegnativa.”

Melges 24 ITA 139 Arkanoè Aleali by Montura

Armatore: Sergio Caramel

Skipper: Sergio Caramel

Equipaggio: Filippo Orvieto, Margherita Zanuso, Riccardo Gomiero, Mario Bonsembiante, Federico Gomiero.

Circolo Velico: IL PORTODIMARE PADOVA

Team manager: Claudio Caramel

Title Sponsor: MONTURA the ergonomic equipage

Sponsor           MELSPED trasporti internazionali

Partner             WILLIS Assicurazioni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here