SHARE
Norauto, il GC32 di Franck Cammas

Riva del Garda- Ripartirà dalla Fraglia Vela Riva del Garda il GC32 Racing Tour 2018. Il circuito foiling più apprezzato d’Europa esordirà dal 23 al 27 maggio nelle acque del Garda Trentino.

Recentemente il circuito ha ricevuto un’importante spinta durante la Conferenza Annuale di World Sailing (la Federazione Mondiale della Vela) dove i GC32 hanno ricevuto lo status di Associazione di Classe di World Sailing.

Norauto, il GC32 di Franck Cammas

Nel 2017, il GC32 Racing Tour ha visitato cinque località in Europa meridionale e sono stati 13 i team da 10 diversi paesi europei e anche lontani come l’Australia, il Giappone, l’Argentina e gli USA ad affrontarsi nel corso della stagione. per il 2018 il circuito continuerà la sua relazione con almeno tre delle località, con una combinazione di eventi dedicati o regate multi-classe.

Calendario GC32 Racing Tour 2018:

23 – 27 maggio: GC32 Campionato di Classe / Riva del Garda, Italia
26 – 30 giugno: GC32 Villasimius Cup / Villasimius, Sardegna, Italia
31 luglio – 4 agosto: 37 Copa del Rey MAPFRE/ Palma di Maiorca, Spagna
12 – 16 settembre: da confermare
10 – 14 ottobre: da confermare

La stagione partirà con la seconda edizione del Campionato di Classe GC32, dopo quello di debutto svoltosi in Oman lo scorso marzo, evento unico nel calendario GC32 questa è l’unica regata che vede competere insieme il GC32 Racing Tour e le Extreme Sailing Series, sullo stesso campo di regata.

Dopo il successo del debutto, lo scorso anno, il GC32 Racing Tour tornerà a fare visita a Villasimius anche nel 2018. La località, che si trova sulla punta sud-orientale della Sardegna fino a questo anno non aveva mai ospitato regate veliche di livello internazionale. I team del GC32 Racing Tour hanno molto apprezzato la location e specialmente il caldo benvenuto degli organizzatori locali, tanto che vi torneranno nel 2018.

Uno dei punti di forza del circuito GC32 Racing Tour è far parte della più importante regata multi-classe del Mediterraneo: la Copa del Rey MAPFRE. Il circuito ha visitato l’isola spagnola su invito degli organizzatori del Real Club Náutico de Palma per la prima volta nel 2016. Qui i GC32 hanno l’opportunità di regatare con classi di alto livello come i Maxi 72 e i TP52 o gli Swan One Design, su uno dei campi di regata più famosi al mondo nella Baia di Palma.

I due eventi finale del GC32 Racing Tour 2018 saranno confermati a breve.

Tutte le regate avranno una classifica overall e una dedicata agli Owner-driver. Il GC32 Racing Tour è organizzato da uno staff dedicato anche in eventi generalisti, come succede per il presidente del comitato, il Principal Race Officer britannico Stuart Childerley, gli ufficiali preposti alla sicurezza, il team che lavora per l’ospitalità e la comunicazione.

Christian Scherrer, Manager del GC32 Racing Tour ha commentato: “Sono contento di vedere che anche per il 2018 il GC32 Racing Tour avrà un calendario di alto livello e proseguirà la collaborazione con molte delle località con cui abbiamo già lavorato. Come sempre il nostro obiettivo sarà di garantire le migliori condizioni ai team GC32, scegliendo campi di regata ideali per il foiling.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here