SHARE
Leg 3, Cape Town to Melbourne, Start. Photo by Ainhoa Sanchez/Volvo Ocean Race. 10 December, 2017.

Aggiornamento– Sono stati Mapfre e Dongfeng a lasciare per primi la Baia di Cape Town e lanciarsi nella durissima bolina verso il Capo di Buona Speranza, doppiato nel primo pomeriggio dai sette VO65, che in serata stanno proseguendo in una bolina larga mure a sinistra che li sta facendo rapidamente scendere nel Southern Ocean. Dongfeng aveva condotto il percorso sulle boe, ma Mapfre, che si conferma il maggior candidato al successo finale, ha fatto una scelta coraggiosa, issando il J0 in testa che lo ha rapidamente portato a ridosso della barca franco-cinese.

Alle 23:30 Mapfre conduceva di poche decine di metri su Dongfeng e Team Brunel. Chiudeva la flotta Vesta a a 5,2 miglia.

Leg 3, Cape Town to Melbourne, Start. Photo by Ainhoa Sanchez/Volvo Ocean Race. 10 December, 2017.

“Prima di imbarcarmi ho riguardato il tracciato del percorso assieme ad Andrew Cape, il nostro navigatore, e già ad un primo sguardo ti rendi conto di essere davanti a una frazione iconica”, ha spiegato Alberto Bolzan pochi minuti prima del via, “andare incontro all’Oceano Indiano, lasciarsi le Isole Kerguelen a poppa, trasmette emozioni forti. E’ la prima sfida nella sfida nell’ambito di questa incredibile regata”.

Il limite dei ghiacci per questa tappa è fissato appena a nord delle Kerguelen e corre più o menoi sul filo deiu 45° Sud.

Cape Town, Sud Africa- Segui la partenza dela terza tappa della Volvo Ocean Race, dalle 12:45, la Cape Town-Melbourne di 6500 miglia che riporta la flotta nel Souyhern Ocean.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here