SHARE

Genova– Arriva la parola fine alla vicenda Laser italiano. ILCA, la classe Laser Internazionale, ha revocato oggi il riconoscimento ad Assolaser quale rappresentante del distretto che comprende Italia e San Marino. Il segreterario esecutivo Jeff Martin ha confermato che il World Council dell’International Laser Class Association (ILCA) ha votato a favore della richiesta avanzata dalla Federazione Italiana Vela di revocare il riconoscimento alla Assolaser.

Foto Rovati

Ciò segue la riunione del 5 dicembre scorso a Genova, in cui la Assolaser di Macrino Macrì non si presentò e dopo la quale la FIV fece formale richiesta affinché ILCA disconoscesse Assolaser.

“La decisione del World Council di ILCA”, ha commentato il presidente della FIV, Francesco Ettorre, “fa finalmente chiarezza e rappresenta un passo importante per una soluzione alle problematiche della classe Laser in Italia. Ringrazio Jeff Martin e l’ILCA per aver affrontato con serietà la questione e per aver preso atto delle reali esigenze dei nostri atleti”.

La nuova associazione che rappresenterà i laseristi italiani sarà comunicata a breve, anche se tutto lascia prevedere che sarà la già esistente AICL.

La news sul sito dell’ILCA:
Because of an ongoing and unresolved dispute that was negatively effecting the members, the ILCA World Council has acted under Paragraph 14 of the ILCA Constitution and voted to revoke recognition of Associazione Italiana Classe Laser (“Assolaser”) as the District association responsible for Laser activities in Italy and San Marino under the ILCA Constitution effective immediately. Under the ILCA Constitution this decision is final and binding.
Additional information about a successor organization will be announced in the near future.

Questo il commento alla decisione di ILCA, pubblicato sul sito di Assolaser:

“ILCA, a seguito delle pesanti pressioni esercitate dalla FIV, abusando negli ultimi tre anni della sua posizione dominante per danneggiare le attività agonistiche della classe Laser in Italia e a fronte della decisione dell’Assemblea Assolaser di non soccombere alle ingiustificate pretese della FIV, ha dovuto decidere di revocare il riconoscimento come distretto Italiano e di San Marino ad Assolaser suo rappresentante storico dal 1974.

A fronte di quanto sopra, Assolaser dalla mezzanotte di oggi non emetterà più tessere ILCA. Tutti coloro che hano già rinnovato per il 2018 sono riconosciuti come soci ILCA da ILCA stessa.

Assolaser, come deliberato nella sua Assemblea, continuerà la propria attività associazionistica per la diffusione della notorietà dello sport sull’imbarcazione classe Laser, come previsto dal suo statuto, difendendo la libertà associazionistica.

RIngraziamo tutti coloro che hanno condiviso tante belle esperienze con il nostro direttivo e coloro che ci hanno supportato talvolta silenzosamente in questo ultimo periodo così amaro per tutti coloro che conoscono il valore dello sport e dell’associazionismo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here