SHARE
Leg 4, Melbourne to Hong Kong, day 06 on board Dongfeng. Photo by Martin Keruzore/Volvo Ocean Race. 06 January, 2018.

Isole Salomone– Dongfeng guida ancora la flotta della Volvo Ocean Race al passaggio delle Isole Salomone, ma la battaglia è in corso visto che appena nove miglia (alle 17 CET di oggi) separavano i primi quattro. Al solito, Mapfre è riuscito a riportarsi sotto ottimizzando la Vmg nel traverso mure a dritta in uscita dal Mar dei Coralli e alle 17 era a sole due miglia e mezzo da Dongfeng. Terzo Akzonobel a 4,5 miglia. Tutti e tre, quindi, stanno navigando a vista mentre stanno lasciando a sinistra Makira e Santa Ana, le più orientali tra le lussureggianti Isole Salomone.

Leg 4, Melbourne to Hong Kong, day 06 on board Dongfeng. Photo by Martin Keruzore/Volvo Ocean Race. 06 January, 2018.

Vestas segue a 8,8 miglia ma finalmente regata bene anche Turn the Tide on Plastic, quinta a 18,7 miglia. Team Brunel è a 33 miglia e Scallywag chiude a 47,5.

Domani potrebbe essere la giornata decisiva della Leg 4, dato che la flotta approccerà i Doldrum e poi l’Equatore, distante ancora 660 miglia, circa due giorni di mare. L’instabilità della zona, con le tipiche nuvole che possono portare a repentine variazioni locali del vento, potrebbe infatti cambiare rapidamente le posizioni.

“Procederemo lentamente nelle prossime ore, ma sin’ora abbiamo fatto una buona cavalcata”, ha detto Rob Greenlagh di Mapfre, “Sarà una specie di corsa in linea ma con alcune nuvole con cui fare i conti”.

Spettacolari temporali tropicali notturni visti da TTTOP:

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here