SHARE
Loreno Bressani e Cecilia Zorzi a Miami. Foto Renedo

Miami, USA– Seconda giornata della Sailing World Cup a Miami. Vento tra 5 e 10 nodi. Prosegue l’ottima regata di Lorenzo Bressani e Cecilia Zorzi nei Nacra 17 foiling. Con il 13-5-3 odierno, i due mantengono la terza piazza dietro agli aussie Waterhouse-Darmanin e agli inglesi Gimson-Burnet. Nei Laser Radial bel secondo posto per Valentina Balbi (7-49-3 con scarto calcolato) dietro alla lituana Andrulyte. 19.Joyce Floridia; 49.Zennaro; 54.Albano; 62.Frazza.

Loreno Bressani e Cecilia Zorzi a Miami. Foto Renedo

Nei Laser giornata no per gli italiani, che escono dai primi dieci. Il migliore adesso è Giovanni Coccoluto, 18esimo (26-67 oggi). Francesco Marrai è 23esimo (35-bfd), preceduto da 20.Nicolò Villa (21-24) e 22.Marco Gallo (63-4). 36.Marco Benini; 50.Zeno Gregorin

Negli RS:X donne Flavia Tartaglini è ottava (13-12 oggi), con Marta Maggetti decima (5-16). Nelle tavole uomini Matteo Evangelisti è nono (9-5-13) e Mattia Camboni decimo (12-13-4). 12.Carlo Ciabatti e 20.Antonino Cangemi.

Valentina Balbi. Foto Renedo

Nei 470 uomini Ferrari-Calabrò sono 21esimi con un buon secondo nella quarta prova (26-2 oggi) e Capurro-Puppo sono 23esimi (9-25). Nel 470 donne Di Salle-Dubbini sono 14esime (12-ufd) e 17.Berta-Carraro (17-16). 22.Paternoster-Caruso.

Nei 49er Crivelli Visconti-Togni (14-2) sono decimi. In testa ancora i croati Fantela-Fantela. 25,Plazzi-Tesei e 35.Ferrarese-Galati.

Nei Finn, dove non ci sono italiani, in testa dopo tre prove il greco Ioannis Mitakis. Tra gli FX comandano le tedesch Jurczok-Lorenz.

Regatta Park, Miami, USA is hosting more than 500 sailors from 50 nations for the second of four regattas in Sailing’s 2018 World Cup Series. Held from 21-28 January 2018, racing will be held in all ten of the Olympic events. © Richard Langdon/Sailing Energy/World Sailing

Questo il commento di Bressani dal suo profilo FB: “Complessivamente buono per noi anche il Day 2 qui a Miami. 13 – 5 – 3 i nostri parziali che ci consentono di mantenere il terzo posto in classifica. Inizio difficile. Dopo una buona partenza nella prima prova di giornata un sacchetto, che si è incastrato su una delle alette del timone, ci ha brutalmente rallentato costringendoci a fermarci per liberarsene, perdendo così metri preziosi e posizioni sugli avversari. Decisamente meglio le due prove a seguire. Oggi siamo finalmente partiti che, visto come erano andate le cose ieri, è un bel passo in avanti. Domani sarà un altro sport. Il meteo prevede 20-25 nodi da Nord-Est. Curiosi di vedere a che punto siamo con la preparazione in condizioni di vento forte”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here