SHARE
Flavia Tartaglini con l'argento di Miami. Foto Renedo

Aggiornamento- Ottima prova di Flavia Tartaglini che conquista l’argento negli RS:X donne dopo aver concluso al terzo posto la Medal Race. Oro alla francese Noesmoen che precede la romana di un solo punto. Terza la spagnola Manchòn.

Flavia Tartaglini con l’argento di Miami. Foto Renedo

Bella regata di Lorenzo Bressani e Cecilia Zorzi, che in un’appassionante Medal Race con 20-22 nodi di vento concludono quarti, risultato che conferma il quinto posto nella World Cup di Miami. Ottimo risultato per loro e una bella conduzione in foiling per buona parte dei lati di poppa. Oro agli aussie Waterhouse-Darmanin e argento a Santiago Lange e Cecilia Carranza che riescono a recuperare volando sui foil nell’ultimo lato di poppa.

Così Bressani: “Piu che positivo il bilancio di questa prima tappa della World Cup del 2018 per noi. Abbiamo disputato una buona Medal Race con condizioni di vento che sino all’altro ieri non ci avevamo visto brillare. Oggi eravamo finalmente molto competivi anche di bolina con vento forte è questo è il goal di questa settimana qui a Miami. Con poco vento già a Cagliari avevamo visto di avere un ottimo passo, ora penso di poter dire che con il nuovo tuning ed assetto provati oggi siano un buon punto di partenza per lavorare nei prossimi mesi con vento forte. Un quinto posto quindi che mi e ci soddisfa non tanto per il piazzamento, ma per quanto potuto capire ed imparare in questi giorni. Un ringraziamento particolare va a Toremar, il nostro main sponsor, ed nello specifico a Vincenzo Onorato che ha creduto in noi e ci sta dando un importante supporto. Siamo qui a Miami grazie a lui!”.

Bressani continua dicendo: “Con Cecilia c’è un ottimo affiatamento, nonostante abbia appena 23 anni oltre ad essere un’ottima velista è una gran marinaia e lo dimostro giorno dopo giorno. Sono 10 mesi che navighiamo assieme, cinque che stiamo dedicandoci esclusivamente alla campagna olimpica. Sono certo che abbiamo ancora un buon margine di miglioramento. In sintesi: non la cambierei con nessun’altra!”.

Cecilia Zorzi, di poche parole, ma decisa: “Sono soddisfatta, questa settimana ci è servita per capire diverse cose e provare a metterle in campo subito. Oltre a Toremar che permette tutto ciò, voglio ringraziare la Marina Militare, corpo di cui faccio parte, che ci mette a disposizione Andrea Trani, il nostro allenatore. Grazie anche a Zhik, nostro fornitore, che ci fornisce abbigliamento tecnico di alta qualità”.

Miami, USA– Niente regate oggi a Miami per la quarta giornata della Sailing World Cup. Il vento sui 30 nodi ha impedito lo svolgimento delle regate in tutte le classi. Per cui sabato si svolgeranno le Medal Race di RS:X, 49er, 49erFX, Nacra 17

Questo il player per seguire la diretta streaming, a partir dalle 11 locali (le 18 CET):

L’Italia è presente con Bressani-Zorzi, che partono da quinti nei Nacra 17, con Flavia Tartaglini (terza a 4 punti dall’Oro) e Marta Maggetti (settima) negli RS:X donne. Mattia Camboni, undicesimo, resta fuori per una posizione nela tavola uomini.

I windsurf regateranno con un nuovo percorso: partenza al lasco, poi due bastoni e arrivo al lasco.

Domenica si svolgeranno le Medal Race per Finn, Laser, Laser Radial, 470 M e 470 F, che sabato completeranno le loro regate di qualificazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here