SHARE

San Felice Circeo– Il Circeo regala un’altra bellissima giornata di vela ai partecipanti del Campionato Invernale, organizzato dal Circeo Yacht Vela Club.
Il Comitato di Regata, presieduto dal Giudice Nazionale Carlo Cacioppo, ha portato a
termine ben due regate, portando il numero di prove disputate a 10. Le regate si sono svolte con un vento di circa 10 nodi proveniente da ovest uniformemente steso e ben stabile fin dalla tarda mattinata.

Le Classifiche di giornata vedono in IRC 1 primo CAVALLO PAZZO l’X35 di Enrico Danielli, secondo TWINS dei fratelli GEMINI, terzo TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano.

In IRC2 primo
FILODONDA di Pilichi Tramparulo, secondo SOLARIA AGAIN di Monterastrelli e terzo
VISOVIS di Magliozzi.

In ORC primo CAVALLO PAZZO, secondo TWINS, terzo TAHRIBA.
Nel raggruppamento Crociera si impone su tutti NANO MATTO, il Bavaria 34 della
Famiglia Carpitelli, secondo AQUEROL, il Bavaria 42 di Franco Minchella e terzo CIAO VENTO di Pasciutto.

Nella seconda prova di giornata: In IRC 1 primo CAVALLO PAZZO,
secondo TAHRIBA, terzo TWINS.

In IRC2 primo FILODONDA, secondo VISOVIS, terzo GUNBOAT RANGIRIRI di Masucci. In ORC primo CAVALLO PAZZO, secondo TAHRIBA, terzo TWINS.

Nel raggruppamento Crociera primo NANO MATTO, secondo AQUEROL,
terzo CIAO VENTO.

La classifica generale dopo 10 prove e 2 scarti vede in IRC1 1) CAVALLO PAZZO 2)
TAHRIBA, 3)TWINS;

Classifica Generale IRC2 1)FILODONDA, 2) LOUCURA, 3)GUNBOAT RANGIRIRI; Classifica generale ORC 1) CAVALLO PAZZO, 2) TAHRIBA 3)TWINS;

Classifica generale Crociera 1)NANO MATTO, 2)ACQUEROL, 3)CIAOVENTO.

Numerosi gli eventi collaterali organizzati dal Circeo Yacht Vela Club in occasione del
week end di regata e nel doporegata tenutosi nella Deck House di M20 MARINE, dove sono stati consegnati i premi messi a disposizione dai partners tecnici PORT ROYAL MARINE, MYWINESTORE e SOTTOVENTO YACHTING WEAR.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here