SHARE

Walvis Bay, Namibia- Maserati Multi 70 navigava questa mattina 250 miglia al largo delle coste della Namibia, a 22°S, latitudine di Walvis Bay la cui laguna è uno spot famoso in tutto il mondo per i record di velocità a vela su acque piatte.

Con il vento sempre di poppa, l’equipaggio di Giovanni Soldini ha dovuto effettuare un paio di strambate per guadagnare acqua verso Nord. Dopo le belle brezze delle ultime 48 ore, Maserati Multi 70 ha attraversato questa mattina, fine del diciottesimo giorno, una bolla con un vento più leggero rispetto a ieri.

Al rilevamento delle ore 18:17 UTC, Maserati Multi 70 si trova a meno di 2.000 miglia dall’Equatore, nel caso dovesse andare a passarlo alla longitudine 15°W, a 2.400 miglia considerando il meridiano 25°W. La questione è sempre quella: dove attraversare la zona delle calme equatoriali?

Il vantaggio sul detentore del record è salito a 1.354 miglia, circa tre giorni di mare. Ricordiamo che Lionel Lemonchois si era dovuto fermare 48 ore a Port Elizabeth, prima di doppiare Buona Speranza, per lasciare passare una depressione invernale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here