SHARE

Aggiornamento #MaseratiMulti70 ha tagliato il traguardo a Londra, sotto il ponte Queen Elizabeth II, alle ore 13, 20 minuti e 26 secondi UTC di venerdì 23 febbraio, dopo 36 giorni, 2 ore, 37 minuti e 2 secondi di navigazione. Il record è stato quindi migliorato di ben 5 giorni e 19 ore. La media sulle 15.083 miglia effettivamente percorse è stata di 17,4 nodi.

Giovanni Soldini ha guidato l’equipaggio del trimarano composto da Guido Broggi, Sébastien Audigane, Oliver Herrera Perez e Alex Pella.

Giovanni Soldini commenta: ”Siamo super felici ma anche stanchi. Le ultime 48 ore sono state molto toste. Nella Manica di bolina con tanto vento, tanto mare e un freddo tremendo. Il record è andato benissimo, siamo molto contenti della nostra rotta. La parte più difficile è stata l’ultima: con condizioni meteo più favorevoli in Atlantico avremmo potuto guadagnare altri 3 o 4 giorni, ma va bene così. Anzi non poteva andare meglio, tecnicamente la barca è perfetta. Dall’ultimo cantiere, abbiamo fatto 19.000 miglia ed è tutto a posto, sicuramente c’è il lavoro di preparazione di Guido e del team. Un ottimo equipaggio”.

La sfida è stata supportata dal main sponsor Maserati e dallo sponsor AON. Partner Ermenegildo Zegna, Boero Bartolomeo S.p.a. e Cantship Italia Group.

Londra, UK– Il giorno di Maserati Multi 70 è arrivato. Oggi, 23 febbraio 2018, Giovanni Soldini e il suo equipaggio internazionale, conquisteranno il nuovo record sulla Rotta del Tè, la Hong Kong-Londra. Alle 13:30 CET Maserati è ormai nell’estuario del Tamigi, in lotta con le correnti in uscita dal fiume, e deve coprire ancora 14 miglia prima dell’arrivo a Londra.

Il nuovo primato si attesterà quindi sui 36 giorni e qualche ora, ben cinque giorni e mezzo in meno del precedente primato appartenente a Gitana 13. L’ETA di Soldini e compagni è prevista intorno alle 15 ora italiana, con alcune immagini in diretta TV su RaiUno.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here