SHARE

Londra, UK- E’ nata lo scorso anno la Swan Classic by Frers Association, destinata a raccogliere gli armatori e gli appassionati che navigano sulle barche disegnate negli anni 80 dall’architetto argentino German Frers, un progettista che ha saputo lasciare la sua firma e la sua eleganza su decine di barche da regata e da crociera. E’ stato lui stesso a definire i modelli che possono essere ritenuti “classici”, perché hanno le proporzioni e le caratteristiche di un’epoca che ha generato yacht che tuttora sono in primo piano nella lista dei desideri, che sono diventati un alcuni casi veri a propri oggetti di culto.

NAIA’A, Owner: Bob & Kristin Beltrano, Sail No: USA 53043, USA, Model: 53

L’associazione, che ha sede a Londra, nasce per volere di Marietta Strasoldo, armatrice dello Swan 651 Lunz am Meer, protagonista di numerose regate, e segue le tracce della analoga iniziativa nata qualche anno fa per i progetti realizzati da Nautor di Sparkman & Stephens che è diventata un modello e un esempio. La sua presentazione ufficiale è stata l’anno scorso durante la Rolex Middle Sea Race.

“Abbiamo con noi molti amici armatori come noi di barche di German Frers, che sentivano l’esigenza di condividere la passione per queste barche particolari e uniche – ha dichiarato la fondatrice – l’obiettivo ora è di raccoglierne il più possibile ed arrivare a definire all’interno delle regate esistenti delle classifiche dedicate a queste imbarcazioni ed eventualmente di creare qualche nuovo evento”.

German Frers

Il cantiere Nautor’s Swan ha assicurato il suo supporto all’iniziativa che esalta la sua spiccata vocazione a creare una grande famiglia di armatori che condividono marchio e passione per la navigazione. Non è un caso che la Swan Cup sia una delle regate più seguite e divertenti, e che sia stata la prima organizzata per i clienti di un solo cantiere.

I modelli scelti sono stati disegnati negli anni 80 e inizio 90 e rappresentano un periodo di particolare successo per Nautor, che si affermava in quegli anni come quello che produceva con il massimo stile e la massima qualità. Le barche naviganti sono oltre 350 e si può affermare che alcuni se non tutti questi disegni hanno segnato un progresso decisivo nello yachting, diventando i più imitati.

Nautor’s Swan è il cantiere di riferimento per le imbarcazioni di eccellenza, una fama meritata in cinquanta anni di attività sempre nel segno dello stile, dell’eleganza, delle prestazioni e della qualità. E’ stato fondato nel 1966 da Pekka Koskenkylä, dal 1998 è controllato da Leonardo Ferragamo, passato dal ruolo di armatore a quello di costruttore appassionato.

Ferragamo ha acquistato il suo primo Swan nel 1988 ed è stato proprio un 51, il primo disegno di German Frers costruito da Nautor. “La prima volta che sono stato a visitare il cantiere l’ho fatto come armatore del mio primo Swan, un 51 – ha detto Ferragamo – era 10 anni prima del mio coinvolgimento nel cantiere ed ero ammirato. Non era un’industria ma un conglomerato di artigiani”.

Le iscrizioni per gli armatori e gli appassionati di queste barche sono già aperte al dominio:
www.swanclassicbyfrers.org

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here