SHARE

Cadice, Spagna– Prosegue al Puerto de Santa Maria l’Europeo Open e Under 23 dei Finn. Prosegue la leadership dell’olandese Nicholas Heiner, figlio d’arte e campione del mondo Laser 2014, che anche oggi ha ottenuto un 1-17-5 che gli consente di mantenere la testa della classifica dopo sei prove. Oggi finalmente il vento forte per cui è famosa ha invaso la Baia di Cadice, con brezza tra i 17 e i 22 nodi.

Caleb Paine. Foto Deaves

Al secondo posto l’inglese Ed Wright, a nove punti, e al terzo il campione del mondo in carica, lo svedese Max Salminen, a 21 punti.

Alessio Spadoni (Aniene), unico italiano in regata, è al 26esimo posto nella generale dopo il 31-5-30 di oggi, in cui ha finalmente ottenuto un piazzamento nei primi dieci in race 5.

Primo Under 23 è il britannico Henry Wetherell. La classe Finn ha diffuso una campagna media con le foto dei timonieri più giovani e ovviamente di peso elevato per difendere lo status olimpico del Finn come unica barca adatta ad atleti preparati e di peso maggiore di 90 chilogrammi.

Results after six races:
1 NED 89 Nicholas Heiner 16
2 GBR 11 Edward Wright 25
3 SWE 33 Max Salminen 37
4 FRA 112 Jonathan Lobert 38
5 NZL 24 Josh Junior 48
6 BRA 109 Jorge Zarif 53
7 GRE 77 Ioannis Mitakis 55
8 USA 6 Caleb Paine 59
9 GBR 71 Henry Wetherell 59
10 EST 2 Deniss Karpak 64

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here