SHARE
L'equipaggio da trasferimento di Scallywag alla partenza da Puerto Montt

Puerto Montt, Cile- Scallywag ha deciso di continuare la Volvo Ocean Race e lo farà in memoria di John Fisher, il velista tragicamente scomparso in mare durante la Leg 7 nel Southern Ocean. Lo skipper David Witt ha annunciato che il Volvo Ocean 65 sarà trasferito a Itajaì via Stretto di Magellano in una corsa contro il tempo per essere presenti alla partenza della Leg 8 il prossimo 22 aprile.

L’equipaggio da trasferimento di Scallywag alla partenza da Puerto Montt

A trasferire la barca è un equipaggio di otto persone, appositamente arrivato a Puerto Montt, e che è partito giovedì sera per le 2.800 miglia fino a Itajaì. Si tratta di Campbell Knox, Douglas Knox, Larry Jamerson, Matt Pearce, Peter Buckley, Peter Goldsworthy, Mary Fontes e Willy Roberts.

La rotta prevede di scendere lungo l’intricata costa della Patagonia Cilena, entrare nello Stretto di Magellano dal suo solitamente burrascoso ingresso ovest, dove si trova il celebre Faro Evangelista che fa registrare le medie di vento più alte al mondo, percorrerlo per le sue quasi 200 miglia e uscire in atlantico per risalire la patagonia e il Brasile fino a Itajaì. Il tutto in due settimane. Non sarà facile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here