SHARE
Chestress 3

Genova– Dopo l’International Genoa Winter Contest (gennaio-febbraio) e il Campionato Italiano Classi Olimpiche (marzo), Genova è pronta per la prima edizione della Coppa dei Campioni, dedicata alle classi ORC e IRC e ai migliori equipaggi dei recenti campionati invernali liguri. Regateranno infatti i protagonisti del Campionato Invernale West Liguria, del Campionato Invernale del Ponente (Varazze), del Campionato Invernale della Lanterna, del Campionato Invernale del Tigullio e della Settimana Invernale Vela d’Altura di Alassio.

Chestress 3

La manifestazione, con il patrocinio e l’impulso della I-Zona, è il frutto di una  collaborazione con lo Yacht Club Italiano, capofila delle Società del Comitato Circoli Velici Genovesi: Unione Sportiva Quarto, Lega Navale Italiana Quinto, Circolo Nautico Sturla, Circolo Vele Vernazzolesi, Dinghy Snipe Club, Club Vela Camogli, Unione Sportiva Ecologica Ciappeletta, Circolo Velico Interforze, Club Amici Vela e Motore Recco, Associazione Sportiva Dilettantistica Prà Sapello e Circolo Nautico Mandraccio.

In gara Ange Trasparent II (Valter Pizzoli –YC Monaco), Attimo (Nicola Praticò – Marina Genova Aeroporto), Chestress3 (Giancarlo Ghislanzoni – YCI), Fenomeno (Rinaldo Trucco – LNI Genova Sestri), Foxy Lady (Gambaro-Ghislanzoni – LNI Quinto Genova), Il Pingone di Mare III (Federico Stoppani – YC Sanremo), Imxtinente (Adelio Frixione – Marina Genova Aeroporto), Keonda III (Giovanni Melioli – Marina Genova Aeroporto), L’Escargot (Fabio Costa/Cesare Iacobucci – LNI Genova Sestri), Magia (Pinasi/Capurro – CV Vernazzolesi), Me Gusta (Graziano Bonaldo – LNI Biella), Roby&14 (Massimo Schieroni), Sotto Vuoto (Fulvio Braga – LNI Genova Sestri), Spirit of Nerina (Paolo Sena – Varazze Club Nautico) e TEKNO (Piero Arduino – LNI Genova).

“Siamo orgogliosi di questa prima edizione che incoronerà i campioni liguri invernali – afferma Gianni Belgrano, presidente I-Zona FIV – Oltre a offrire una vetrina agonistico di elevato valore, la Coppa dei Campioni è l’ennesima dimostrazione di come la Vela sappia coniugare l’aspetto sportivo a quello turistico e di valorizzazione del territorio”.

Il programma prevede domani, dalle 14 alle 18, la registrazione dei partecipanti e le prove (massimo 2 al giorno) in acqua, a partire ogni giorno dalle 11, sabato e domenica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here