SHARE

Itajai, Brasile– Scatta domenica 22 aprile la Leg 8 della Volvo Ocean Race, la Itajaì-Newport. Mapfre dovrà recuperare punti su Dongfeng, passato in testa dopo l’esito della scorsa tappa. Scallywag e Vestas sono riusciti a essere pronti per la partenza e la flotta che risalirà l’Atlantico vede quindi tutti e sette i Volvo Ocean 65 in regata.

Ieri invece erano in sei per la settima prova delle In-Port Series. Il successo è andato a Mapfre, che consolida quindi la sua leadership in classifica generale.

Per MAPFRE si tratta della terza vittoria, dopo quelle di Alicante e di Canton e il settimo podio in sette prove, che permette all’equipaggio di Xabi Fernandez di mettere in carniere punti preziosi, allungando sui rivali di Dongfeng Race Team, mentre in terza piazza grazie al secondo posto di oggi, sale team AkzoNobel, distanziando i connazionali olandesi di Team Brunel.

Ieri nella località brasiliana si è svolta anche la consueta conferenza stampa degli skipper, che questa volta è stata particolarmente emozionante per il tributo al velista John Fisher scomparso in mare da Sun Hung Kai Scallywag e per le parole dello skipper David Witt, che ha detto che il team continuerà proprio in onore del compagno.

Una giornata di relativo riposo, e poi gli equipaggi ripartiranno domenica da Itajaì per la Leg 8. 5.700 miglia teoriche verso Newport, nello stato nordamericano del Rhode Island, con diversi ostacoli, soprattutto meteo da affrontare, fra cui l’ultimo attraversamento dell’Equatore di questo giro del mondo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here