SHARE
Terry Hutchinson. Foto jaysailing.com

New York, USA- Arrivano altri particolari su American Magic, la sfida alla 36th America’s Cup del New York Yacht Club, di BellaMente e del gruppo Quantum. Li rivela l’executive director e skipper Terry Hutchinson in un’intervista alla nota newsletter americana Scuttlebut.

Terry Hutchinson. Foto jaysailing.com

Hutchinson conferma che, oltre a Dean Barker, il team ha ingaggiato un fuoriclasse come l’inglese Paul Goodison, oro in Laser e tre voltre iridato Mth, e Andrew Campbell (USA), Bora Gulari (USA), Cooper Dressler (USA), Ian Moore (GBR), Joe Spooner (NZL), Jim Turner (NZL) e Sean Clarkson (NZL).

La costruzione dell’AC75, che ricordiamo potrà essere varato non prima del 31 marzo 2019, dovrebbe richiedere secondo Hutchinson circa dieci mesi di tempo e inizierà quindi tra circa sei settimane in cantieri del New Englland.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here