SHARE

Ginevra– Alinghi vince il Grand prix d’ouverture de la SNG, primo evento 2018 del D35 Trophy giunto alla sua XV edizione. Undici le regate disputate tra venerdì 4 e sabato 5, mentre domenica, l’assenza totale di vento ha impedito lo svolgimento di ulteriori prove. Il team svizzero con Ernesto Bertarelli al timone si aggiudica la regata. Gli equipaggi di Ylliam-Comptoir Immobilier e Mobimo completano il podio. Nove i team iscritti.

Il prossimo evento del D35 Trophy si terrà dal 19 al 21 maggio a Versoix sul lago di Ginevra.
Subito dopo il team si sposterà sul lago del Garda per alcuni giorni di preparazione in vista del campionato del mondo GC32 che si terrà dal 24 al 27 maggio a Riva di Garda.

Queste le dichiarazioni di Ernesto Bertarelli, skipper e timoniere del team:
“Il primo giorno di regate (venerdì 4, ndr) è stato molto impegnativo dal punto di vista meteo, ma siamo stati contenti perché a noi piace navigare in questo tipo di condizioni. Dopo le prime cinque prove, eravamo in testa alla flotta con un leggero vantaggio su Ylliam. Sabato il vento è stato leggero e la flotta è sempre rimasta più compatta, con partenze molto combattute nelle quali è stato necessario sfruttare il vantaggio che avevamo, non senza rischi, per vincere alcune delle prove in programma.
Alla fine siamo soddisfatti del risultato, nonostante alcune prestazioni non proprio brillanti che, al di là dei nostri errori, danno la misura dell’alto livello della flotta. Ylliam – Comptoir Immobilier e Mobimo hanno regatato davvero bene. Il primo ha lo stesso equipaggio del 2017, mentre il secondo ha cambiato diversi elementi.
Mi piace anche sottolineare i buoni risultati dei giovani dell’Okalys Youth Project i quali, per la loro prima regata insieme, mi hanno fatto una buona impressione. Hanno anche girato una boa di bolina davanti a noi, sono molto promettenti.”

L’equipaggio del D35 di Alinghi: timoniere e skipper Ernesto Bertarelli, randista Arnaud Psarofaghis, tattico Nicolas Charbonnier, trimmer: Nils Frei, grinder Coraline Jonet, prodiere Yves Detrey (SUI).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here