SHARE

Londra, UK- Problemi di uso di marchi registrati per Sir Ben Ainslie, che ha dovuto cambiare nome al team britannico di America’s Cup per la seconda volta in due settimane. Il nome scelto dopo il cambio di sponsor, ovvero INEOS Team GB, è stato contestato dalla British Olympic Association, che detiene appunto i marchi registrati deglle swquadra olimpiche britanniche.

La sfida britannica alla 36th America’s Cup. che conta sulle forti sovvenzioni della INEOS di Jim Ratcliffe, si chiamerà quindi ufficialmenter INEOS Team UK. Il marchio Team GB può infatti essere usato solo dagli atleti impegnati in campagne olimpiche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here