SHARE

Formia– Seconda Tappa a Formia del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport, valida anche come terza ed ultima prova del Trofeo Optisud. Due giornate di sole e vento perfetto dai 9 ai 13 nodi hanno riempito il Golfo di Gaeta di 333 Optimist sotto la regia del Circolo Nautico Caposele.

Optimist sullo sfondo di Gaeta. Foto Giolai

CADETTI
Tra i più piccoli ha vinto il portacolori della Società Canottieri Marsala Giulio Genna , piazzando nella seconda giornata ben tre primi di fila; il siciliano ha preceduto di 4 punti il genovese (YC Italiano) Alessio Cindolo (due primi in regata 3 e 4) e il sardo Nicolò Cassitta (YC Olbia). Primo atleta di casa (CN Caposele) Federico Sparagna, quinto assoluto. Ancora da Genova la prima femmina, questa volta del Circolo Nautico Ilva: Martina Mulone ha vinto davanti a Marta La Greca (CV Crotone) ed Eliana Siniscalchi LNI Crotone).

JUNIORES
Davide Nuccorini (CDV Roma) si è imposto con 2 punti di vantaggio sul napoleano (LNI Napoli) Flavio Fabbrini; il romano ha vinto 3 prove, con due terzi e un quinto, contro i due primi, due secondi, un quinto e un quattordicesimo di Fabbrini. Alessio Castellan (CV Muggia-Trieste) ha chiuso in bellezza con un primo parziale, conquistando il terzo gradino del podio assoluto, in parità di punteggio con il siciliano Marco Genna (SC Marsala). Ottava assoluta e prima femmina Beatrice Sposato (2° e 4° assoluto i migliori parziali); seconda la romana Maria Vittoria Arseni (CDV Roma) e terza Ginevra Caracciolo della Lega Navale di Napoli. Ottimo primo parziale in regata 3 nella propria batteria per Nayeli Ceccano (CDV Roma), quarta femmina.

L’appuntamento per la terza tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport è poco dopo la fine della scuola: questa volta sarà il Circolo Vela Torbole, sull’Alto Lago di Garda, ad ospitare dal 14 al 16 giugno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here