SHARE
Luna Rossa durante la practice race a Sebenico

Sebenico– Luna Rossa vs Azzurra… domani il via alle 52 Super Series a Sebenico.Non è America’s Cup ma poco ci manca… visto il livello dei team presenti. Già, perché le 52 Super Series sono di gran lunga il circuito di monoscafi più professionale e dal più alto livello tecnico della vela internazionale. Luna Rossa e Azzurra, due nomi-brand icona della vela italiana nel mondo. Nomi che hanno fatto sognare milioni di italiani e che hanno, gli va riconosciuto, reso più vivisibile e popolare la vela nel Belpaese.

La nuova Azzurra TP52 è stata battezzata dalla madrina di sempre, la Principessa Zahra Aga Khan, a Sebenico, in Croazia, alla vigilia della prima tappa della 52 Super Series che inizierà domani sempre a Sebenico.

Come vuole la tradizione marinara per una buona sorte, la bottiglia si è spaccata sulla prua di Azzurra al primo colpo per mano della madrina, la Principessa Zahra Aga Khan.

Assieme alla Principessa Zahra Aga Khan, sulla banchina della D Marin di Sebenico hanno festeggiato la nuova Azzurra la famiglia armatrice, i Roemmers, le autorità locali, l’intero equipaggio schierato a bordo, il Commodoro dello Yacht Club Costa Smeralda Riccardo Bonadeo con la moglie Sciakè. il Segretario generale Jan Pachner e Mauro Pelaschier, negli anni ’80 timoniere della prima Azzurra in America’s Cup e oggi Ambassador della One Ocean Foundation.

I rappresentanti dei team avversari si sono congratulati con il team Azzurra, rinnovando quella tradizione dello yachting che vede gli equipaggi avversari in mare e grandi amici a terra.

Nel corso del cocktail è stata presentata la One Ocean Foundation, nata dal successo del forum per la sostenibilità e protezione degli oceani, organizzato dallo YCCS nel 2017, in occasione del suo 50° anniversario.

La nuova Azzurra è un progetto dello studio Botin Partners ed è scesa in acqua a metà marzo a Valencia, dove è stata costruita presso il cantiere King Marine con la supervisione del project manager Miguel Costa.

Azzurra ha subito vinto il test event di PalmaVela, nel quale si sono messi in evidenza gli altri due team che fino all’ultima prova della scorsa stagione le hanno conteso il titolo: Platoon con John Kostecki alla tattica e Quantum Racing condotta da Dean Barker sulle chiamate tattiche di Terry Hutchinson, presenti nella 52 Super Series in prospettiva della 36^ America’s Cup.

A bordo di Azzurra, lo skipper e timoniere Guillermo Parada avrà quest’anno al suo fianco come tattico la leggenda della vela Santiago Lange, oro olimpico ai Giochi di Rio, con il quale vanta un’intesa speciale e un’amicizia ultradecennale. Lo storico tattico di Azzurra TP52, Vasco Vascotto, da questa stagione sarà a bordo di Luna Rossa, il cui debutto agonistico avverrà proprio a Sebenico.

Il Commodoro dello Yacht Club Costa Smeralda, Riccardo Bonadeo, ha dichiarato al termine della cerimonia: “Questo è un giorno particolarmente felice, la Principessa Zahra è madrina per la quarta volta di Azzurra TP52, così come sua madre battezzò negli anni ’80 le Azzurra 12mR che regatarono in America’s Cup. A questo si aggiunga la presenza della famiglia Roemmers al completo, alla quale va tutta la nostra gratitudine per armare Azzurra, portando il guidone dello YCCS nella prestigiosa 52 Super Series. Sono lieto di rivolgere loro un ringraziamento doppio, infatti la famiglia Roemmers ha appena annunciato di voler sostenere finanziariamente la nostra Fondazione One Ocean per la sostenibilità degli oceani, della quale Azzurra è ambasciatrice”.

Da domani le 12 barche si daranno battaglia nelle acque della Dalmazia con previsioni di vento medio e medio leggero. Tutto da vedere il derby italiano tra Luna Rossa, con Francesco Bruni al timone e Vascotto alla tattica, e la stessa Azzurra, con a bordo gli italiani Claudio Celon, Giovanni Cassinari, Nicola Pilastro e Bruno Zirilli, mentre si segnala anche il ritorno di Xio Hurakan, team interamente italiano con Tommaso Chieffi alla tattica.

Luna Rossa durante la practice race a Sebenico

Vasco Vascotto, tattico del team Luna Rossa dichiara: “il tempo per allenarsi non è stato tantissimo per cui il primo evento sarà un punto di domanda. Siamo in ottima forma anche se non abbiamo tanto allenamento alle spalle. Per noi sarà una stagione importante soprattutto per capire come lavorare insieme, come gestire le dinamiche a bordo e soprattutto per crescere, non solo come sailing team ma come il grande gruppo che è un team di Coppa America”.

Francesco Bruni, timoniere del TP52 Luna Rossa – “Condizioni spettacolari per l’esordio a Sebenico nella Practice Race: la flotta è vicinissima. Siamo molto contenti di quanto stiamo imparando in questi giorni di allenamento; si prospetta sicuramente un bel campionato!”

Entries for Šibenik 52 Super Series Sailing Week
Alegre – Andy Soriano (USA/GBR), 2018 Botin
Azzurra – Alberto/Pablo Roemmers (ARG/ITA), 2018 Botin
Gladiator – Tony Langley (GBR), 2016 Botin
Luna Rossa – Patrizio Bertelli (ITA), 2018 Botin
Onda – Eduardo de Souza Ramos (BRA), 2018 Botin
Paprec Recyclage – Jean Luc Petithuguenin (FRA), 2015 Vrolijk
Phoenix – Hasso/Tina Plattner (RSA), 2018 Botin
Platoon – Harm Müller-Spreer (GER), 2018 Vrolijk
Provezza – Ergin Imre (TUR), 2018 Vrolijk
Quantum Racing – Racing Doug DeVos (USA), 2018 Botin
Sled – Takashi Okura (USA), 2018 Botin
XIO Hurakan – Marco Serafini (ITA), 2013 Botin

52 SUPER SERIES 2018

Sibenik 52 SUPER SERIES Sailing Week
May 23rd – 27th, Sibenik, Croatia

52 SUPER SERIES Zadar Royal Cup
June 20th – 24th, Zadar, Croatia

ROLEX TP52 World Championship Cascais 2018
July 17th – 21st, Cascais, Portugal

Puerto Portals 52 SUPER SERIES Sailing Week
August 21st – 25th, Mallorca, Spain

52 SUPER SERIES Valencia Sailing Week
September 18th – 22nd, Valencia, Spain


I fan di Luna Rossa potranno seguire il team in diretta, grazie alle tecnologie per il tracciamento in tempo reale utilizzate dagli organizzatori del campionato e allo streaming live sul canale tv della 52 Super Series oltre che su tutti i canali social ufficiali del team Luna Rossa Challenge.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here