SHARE

Sebenico, Croazia- Inizio in salita per Luna Rossa e Azzurra alle 52 Super Series, che hanno concluso il primo Act domenica 27 maggio a Sebenico. Azzurra ha concluso al quarto posto mentre Luna Rossa inizia la sua nuova campagna Tp52 con un sesto posto, dopo il buon terzo nella prova conclusiva.

Luna Rossa. Foto Borlenghi

La vittoria è andata a Quantum Racing con Dean Barker e Terry Hutchinson. Sul podio anche Platoon e Sled.

Il timoniere di Luna Rossa Francesco Bruni: “Oggi è stata una prova con poco vento, condizioni in cui la barca naviga molto bene. Abbiamo avuto un paio di difficoltà e ne siamo venuti fuori bene. Buona partenza, buona tattica e buone manovre, un mix che ci ha portato a fare bene”.

Lo skipper Max Sirena commenta così il risultato: “Sapevamo che il primo evento per noi sarebbe stato molto duro, ma abbiamo scelto lo stesso questo circuito perché lo consideriamo quello con il più alto livello in mare, un esercizio per noi importante per equipaggio e uomini di terra. Ci sono ancora quattro eventi, siamo solo all’inizio e abbiamo ancora una lunga strada da fare”.

Vascotto, tattico di Luna Rossa e veterano del circuito, aggiunge: “Innanzitutto un ringraziamento: allo shore team, che ha fatto funzionare davvero bene la barca nonostante sia stata messa in acqua da poco; ai giovani a bordo perché la loro prestazione ci ha aiutato a guadagnare punti e non da ultimo a tutto il resto del team che ci ha seguito costantemente da Cagliari e ha partecipato alla sfida con noi. In termini generali abbiamo navigato sotto le nostre potenzialità all’inizio, andando a migliorare con il passare dei giorni, un segno normale per un gruppo appena formato ma in crescita”.

Santiago Lange, tattico di Azzurra: “Non è stata una settimana facile e le cose non sono sempre andate per il verso giusto, ma sono molto contento del team. Abbiamo commesso alcuni errori e dobbiamo continuare a migliorare, è chiaro, ma non vedo l’ora che arrivi il resto della stagione. Da qui vado a navigare nella finale della Nacra World Cup Series a Marsiglia, alcuni giorni di allenamento e poi l’evento. Sono contento di continuare a regatare e sono sicuro che finiremo alla grande questa stagione.”

Il prossimo appuntamento delle 52 Super Series, ancora una volta in Croazia, a Zadar, dal 20 al 24 giugno.

Sibenik 52 Super Series Sailing Week Final Results
1. Quantum Racing (USA) (Doug DeVos) (4,1,8,1,4,1,3,7) 29 p.
2. Platoon (GER) (Harm Müller-Spreer) (1,4,3,5,7,3,10,1) 34 p.
3. Sled (USA) (Takashi Okura) (12,3,1,8,3,2,2,10) 41 p.
4. Azzurra (ARG/ITA) (Alberto Roemmers) (3,10,10,4,2,7,4,6) 46 p.
5. Onda (BRA) (Eduardo de Souza Ramos) (2,7,5,3,10,6,8,5) 46 p.
6. Luna Rossa (ITA) (Patrizio Bertelli) (7,5,9,9,5,4,7,3) 49 p.
7. Alegre (USA/GBR) (Andrés Soriano) (9,8,6,2,8,8,6,4) 51 p.
8. Phoenix (RSA) (Hasso/Tina Plattner) (8,6,11,6,6,11,5,2) 55 p.
9. Provezza (TUR) (Ergin Imre) (5,9,4,7,12,9,1,9) 56 p.
10. Paprec Recyclage (FRA) (Jean Luc Petithuguenin) (6,12,2,12,1,10,9,12) 64 p.
11. Gladiator (GBR) (Tony Langley) (10(+2 PEN),2,7,11,9,5,12,8) 66 p.
12. XIO Hurakan (ITA) (Marco Serafini) (11,11,12,10,11,12,11,11) 89 p.

La Gallery di Carlo Borlenghi/Luna Rossa:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here