SHARE

Porto Cervo- Il Circolo della Vela Bari guidato da Simone Ferrarese ha vinto a Porto Cervo la prima semifinale della SAILING Champions League. Al secondo posto gli austriaci dello Yacht Club Bregenz seguiti dai francesi del Club de Voile Saint Aubin Elbeuf. La finale per incoronare il Best Sailing Club si svolgerà sul lago di St. Moritz dal 30 agosto al 2 settembre.

I quattro giorni di regate dell’Audi Sailing Champions League nelle acque antistanti Porto Cervo hanno visto lo svolgimento di tutti i 18 voli in programma per un totale di 54 regate spettacolari e tiratissime, protagonisti 22 team di altrettanti yacht club da 13 nazioni a bordo dei J/70 dello YCCS. La manifestazione è stata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con il Title sponsor Audi e la SAILING Champions League. Quantum Sails e Garmin Marine sono Technical partner.

I primi 14 classificati della semifinale di Porto Cervo si qualificano così per la SAILING Champions League Final di Saint Moritz, in Svizzera, dal 30 agosto al 2 settembre. Un secondo gruppo di yacht club si qualificherà al termine della semifinale ospitata dal St. Petersburg Yacht Club, in Russia dal 3 al 6 agosto.

Simone Ferrarese, Circolo della Vela Bari: “Stamani abbiamo iniziato praticamente a pari punti con i nostri avversarsi diretti, abbiamo saputo gestire bene la pressione soprattutto dopo la prima regata che non è andata benissimo, seguita poi da tre primi consecutivi che ci hanno portato alla vittoria. Una giornata fantastica, ringrazio sia il mio circolo che lo YCCS! Colgo l’occasione per aderire alla Charta Smeralda, sia personalmente che chiedendo al Circolo della Vela Bari di fare altrettanto.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here