SHARE
La partenza. Foto Taccola

Brindisi– Consueto successo per la Regata Internazionale Brindisi-Corfù del CV Brindisi che ha appena disputato la sua XXXIII edizione collegando Brindisi alla bella Kerlkyra, perla delle ioniche greche. Tra racer puri, maxi, multiscafi, barche da crociera e da charter l’imponente flotta di 108 scafi, dopo la suggestiva sosta nelle banchine di Brindisi, è partita alle 12:10 del 6 giugno dal Porto Grande di Brindisi per la traversata del Canale d’Otranto fino alla costa nord di Corfù.

La partenza. Foto Taccola

Poco più di 100 miglia che il maxi Idrusa Brin Mar Shop di Paolo Montefusco ha coperto in 20 ore e 40 minuti conquistando i line honour. Cinque i minuti di vantaggio su Moonshine di Fernando Ziccarelli. Terzo in reale il Felci 61 Buenavista di Pannarale.

Nelle classifiche provvisorie la vittoria overall in ORC va all’X-41 Obelix I di Giuseppe Ciaravolo che ha preceduto il Comet 41s Aria e Moonshine, vincitore nella ORC A. Le altre vittorie di classe sono andate a Obelix I nella ORC B, all’X-35 X-Lion nella ORC C e all’Opium 39 francese Serafin nella ORC D.

Nella x2 successo del GS39 Rotevistà 2. Nei multiscafi vince il Cateco 43 White Whales Met.

Il video della regata:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here