SHARE
Porto Santo Stefano- L’Argentario si veste a festa per il suo evento più glamour, la XIX edizione dell’Argentario Sailing Week – Panerai Classic Yachts Challenge. Il classico appuntamento per gli yacht a vela classici e d’epoca, organizzato dallo Yacht Club Santo Stefano in collaborazione con la maison fiorentina di alta orologeria Officine Panerai, vede quest’anno ben 43 yacht d’epoca e classici, provenienti da 11 nazioni. La manifestazione si svolgerà da giovedì 13 a domenica 17 giugno e rappresenta la seconda tappa del Circuito Mediterraneo del Panerai Classic Yachts Challenge.
Foto Lanfrancotti
Sulla pagina www.facebook.com/ArgentarioSailingWeek è possibile consultare, commentare e condividere le informazioni dettagliate con le foto, le storie e le curiosità delle imbarcazioni partecipanti.
Moonbeam of Fife con i suoi 30 metri di lunghezza sarà la barca più grande, mentre Ma Cherie (10,40 metri f.t.) alla sua prima volta all’Argentario Sailing Week, sarà la più piccola dell’imponente flotta che ormeggerà alla Pilarella, l’antico borgo marinaro di Porto Santo Stefano, tradizionale punto d’ormeggio delle imbarcazioni iscritte all’evento. Tante le conferme tra i partecipanti alle passate edizioni e ben 9 gli esordi.
Tra i fedelissimi dell’Argentario Sailing Week, che lo scorso anno sono saliti sul podio e che saranno al via anche quest’anno, troviamo: Il Moro di Venezia I di Massimiliano Feruzzi, Il Corsaro II (Marina Militare Italiana), Linnet di Patrizio Bertelli, le ‘gemelle’ Chinook e Rowdy , Skylark of 1937, Tabasco 5 e infine Halloween tra le big boat.
Come nelle scorse edizioni, la flotta dell’Argentario Sailing Week – Panerai Classic Yachts Challenge sarà suddivisa in cinque categorie: Classic (Yachts Classici), Vintage (Yachts d’Epoca), Big Boats (Grandi Velieri), Spirit of Tradition (repliche di Yachts d’Epoca e Classici), Classi metriche e monotipi. Officine Panerai premierà i primi tre classificati nelle classi Classic, Vintage, Big Boats e Spirit of Tradition oltre al primo overall delle Classi Classic, Vintage, Big Boat e Spirit of Tradition.
Foto Lanfrancotti
Piero Chiozzi, Presidente dello Yacht Club Santo Stefano, sottolinea lo sforzo organizzativo in corso e la fattiva collaborazione di tutti i protagonisti: “Siamo alla vigilia dell’inizio della XIX edizione dell’Argentario Sailing Week – Panerai Classic Yachts Challenge, e siamo impegnati come sempre per offrire la migliore ospitalità possibile ai numerosi equipaggi che anche quest’anno ci onorano della loro presenza. Il nostro importante sforzo organizzativo è doveroso per mantenere alti gli standard di accoglienza e di organizzazione che da tanti anni ormai fanno apprezzare l’Argentario ad armatori ed equipaggi di tutto il mondo. Non siamo soli, abbiamo al nostro fianco ancora una volta Officine Panerai in veste di title sponsor, diverse aziende del territorio e non, oltre che le istituzioni con le quali nel tempo si è consolidato un rapporto di reciproca stima e proficua collaborazione. Grazie a tutti allora e buon divertimento a chi navigherà da giovedì a domenica nel nostro splendido golfo.”
L’Argentario Sailing Week 2018 è organizzata dallo Yacht Club Santo Stefano, con il patrocinio della Regione Toscana, della Provincia di Grosseto, del Comune di Monte Argentario e dell’AIVE (Associazione Italiana Vele d’Epoca) e ha il supporto della Pro Loco di Porto Santo Stefano. Officine Panerai è il Title Sponsor. Argentario Approdi Spa è sponsor. I partner tecnici sono: Zeurino Yachtwear e Argentarola srl. Fornitori ufficiali: Verdissimo srl e il Consorzio LaMMA per le previsioni meteo. L’Argentario Sailing Week fa parte del Circuito del Mediterraneo del Panerai Classic Yachts Challenge. La prima tappa in calendario è stata quella delle Les Voiles d’Antibes (30 maggio – 3 giugno). L’Argentario Sailing Week di Porto Santo Stefano è la seconda seguita dalla Vele d’Epoca di Imperia (5-9 settembre) e dalle Regates Royales a Cannes (24 – 29 settembre).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here