SHARE

Genova– E’ il Wallicento Tango a conquistare i line honour della Rolex Giraglia 2018. Il nuovo supermaxi del monegasco Hole Hansen, con i celebrati campioni francesi Marc Pajot e Thierry Peponnet in pozzetto, ha tagliato la linea d’arrivo a Genova alle 13:19 di oggi, precedendo di quasi sei miglia l’altro Wallycento Magic Carpet Cubed, che in nottata (02:58CET) aveva doppiato per primo la Giraglia, con cinque minuti di vantaggio su Tango. Magic Carpet Cubed è stato però beffato nella bonaccia finale prima dell’arrivo dal terzo Wallycento, Galateia, che ha conqusitato il secondo posto in reale arrivando nove minuti dopo Tango e venti minuti prima di Magic Carpet.

Tango in arrivo a Genova

Tango ha concluso quindi in 23 ore 48 minuti e 55 secondi le 241 miglia della classicissima regata dello Yacht Club Italiano e della SN de Saint Tropez. Resta ovviamente imbattuto il record della regata, appartenente a Esimit Europa in 14 ore e 56 minuti.

202, Sail No MON666, TANGO, Owner: OLE HANSEN, Group 0 IRC < 24.99mt, Wally Cento

Per proclamare il vincitore overall in handicap bisognerà attendere l’arrivo del grosso della flotta, con diversi candidati all’ambitissima vittoria. Dopo l’arrivo delle prime dieci barche in testa in handicap IRC è Momo davanti a Cannonball.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here