SHARE
Brunel precede di mezzo miglio Mapfre all'arrivo della Leg 10

Goteborg– In quello che potrebbe essere uno dei più clamorosi “comeback” della storia della vela sportiva, Team Brunel vince la Leg 10 della Volvo Ocean Race, superando Mapfre di appena mezzo miglio (un minuto e 55 secondi), e raggiunge prorpio gli spagnoli in testa alla classifica del giro del mondo a una tappa dalla conclusione.

Brunel precede di mezzo miglio Mapfre all’arrivo della Leg 10

Il team di Bouwe Bekking, che conta anche il vincitore dell’America’s Cup Peter Burling e l’italòiano Alberto Bolzan, ha tagliato la linea d’arrivo appena fuori il fiordo di Goteborg alle 22:42 CET di oggi, conquistando quindi i sette punti del primo di tappa più il bonus point per la vittoria. Brunel si porta quindi a 65 punti, stesso punteggio di Mapfre, Dongfeng, che conclude la tappa al quarto posto dietro anche ad Akzonobel, prende 4 punti e si porta a 64.

Un finale incredibile, con tre barche rinchiuse in un solo punto e la concreta possibilità di un arrivo a pari punti se Dongfeng dovesse far meglio dei due rivali nell’ultima tappa. In quel caso sarebbe decisiva la classifica delle Inport Race in cui Mapfre ha un deciso vantaggio.

Bouwe Bekking: “Abbiamo fatto un fantastico lavoro come team e il risultato è ancora migliore di quanto ci aspettassimo. Siamo davvero felici di come è finita. Nel sorpasso è stata decisiva la scelta del jib, che ci ha consentito di andare mediamente più veloci di Mapfre in 40 nodi”.

Il momentum, l’inerzia della Volvo Ocean Race, sembra però tutta su Brunel che è stata capace di una fenomenale seconda parte di giro del mondo (1-2-1-1 nelle ultime quattro tappe, tra cui il successo nelle due a punteggio doppio) dopo che ad Auckland il team olandese sembrava invece la maggior delusione della VOR (6-4-4-5-6 nelle prime cinque tappe). Brunel ha la concreta possibilità di compiere un’impresa storica nella più incerta Volvo Ocean Race di sempre.

Segui la diretta dell’arrivo della Leg 10 a Goteborg:

Goteborg, Svezia- Eccezionale finale di tappa alla Volvo Ocean Race. Team Brunel ha superato Mapfre, a 110 miglia dall’arrivo della Leg 10 a Goteborg, e potrebbe completare una clamorosa rimonta arrivando a conquistare la testa della classifica generale, a pari punti con gli spagnoli, a una sola tappa dalla fine del giro del mondo.

Da non perdere le immagini del sorpasso di Brunel ai danni di Mapfre in condizioni estreme, con vento sui 40 nodi, nebbia e mare duro tra la Norvegia e la Danimarca. Brunel con una mano alla randa ha superato Mapfre, che navigava invece con due mani di terzaroli alla randa, passandolo da sopravvento come si può vedere in questo video:

Alle 18 CET Brunel aveva 0,8 miglia di vantaggio su Mapfre. Il leader della classifica Dongfeng è quinto a 14,3 miglia. Un sorpasso che potrebbe essere ilo momentyo decisivo dell’intera VOR.

L’arrivo a Goteborg è atteso per la tarda serata di oggi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here