SHARE

Loano– Dopo i tricolori giovanili singoli in Versilia, i doppi a Marina di Loano. Sono stati presentati, infatti, giovedì 14 giugno, presso lo Yacht Club Marina di Loano, i Campionati Italiani Giovanili classi in doppio 2018, che si terranno dal 5 al 9 settembre, organizzati dal Circolo Nautico Loano, su delega della Federazione Italiana Vela, in collaborazione con Circolo Nautico del Finale, CNAM Alassio, Lega Navale Italiana Ceriale, Circolo Nautico Albenga, Circolo Nautico Andora, Circolo Velico Ventimigliese e con la collaborazione del Comitato 1° Zona FIV e del Comune di Loano.

Si prevede la partecipazione di circa 250 equipaggi ai Campionati che assegneranno i titoli di Campione Italiano Open per le classi 420, il catamarano Hobie Cat 16 Spi, 29er, L’Equipe ed RS Feva; quello di Campione Italiano classe 555 FIV, e del catamarano Hobie Dragoon. Verrà inoltre assegnata la Coppa del Presidente FIV riservata agli equipaggi Under 12 delle classi L’Equipe e RS Feva.

Il programma prevede l’inizio dell’evento con la Cerimonia di Apertura che si terrà alle 19 del 5 settembre allo Yacht Club Marina di Loano, il giorno dopo, giovedì 6 settembre, ci sarà lo skipper meeting alle 11 e a seguire il primo segnale di avviso del Campionato previsto alle 13. La chiusura avverrà con le premiazioni domenica 9 settembre alle 19,30 al Marina Beach.

Durante la conferenza stampa di questa mattina sono intervenuti:

Francesco Ettorre, Presidente FIV:
“Quest’anno per la prima volta è stato fatto un bando per scegliere il circolo organizzatore, dando priorità alla qualità del luogo. In questo caso è molto significativo che ci siano otto club coinvolti in linea con lo spirito della manifestazione che vuole essere un momento di aggregazione per tutti, e abbiamo notato una piacevole coesione nell’organizzazione, tra i Circoli, il Comune e la Marina. Dobbiamo lavorare affinché questo Campionato cresca, mantenendo quello che funziona, perché è un evento longevo e di successo, pensando però all’innovazione e al futuro. Voglio ringraziare tutti, a partire dai Circoli, l’Amministrazione comunale e Marina di Loano per l’ottimo lavoro svolto sin qui.”

Ciccio Rossi, Vice Presidente Circolo Nautico Loano:
“E’ doveroso ringraziare tutti, dal Comune, agli altri Circoli, fino alla Marina di Loano e soprattutto la FIV, siamo onorati di poter organizzare un evento di questa portata e faremo del nostro meglio per far felici i giovani atleti. Saremo organizzati con tre campi di regata, che il Comitato potrà spostare per seguire le condizioni meteo: sul Campo A, quello più a sud verso Borghetto Santo Spirito, ci saranno i 420; sul Campo B, qui davanti all’uscita della Marina, troveremo L’Equipe, l’RS Feva e i 555 FIV; sul Campo C, più a nord verso Pietra Ligure, ci saranno le classi più veloci, i 29er e i catamarani Hobie 16 e gli Hobie Dragoon.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here