SHARE

Vigo, Spagna- Sono in corso a Vigo, in Galizia, i Campionati Europei J/70, evento organizzato dal Real Club Náutico De Vigo. 69 gli equipaggi in regata. Sabato la conclusione dell’evento.

Dopo un’intensa serie di nove regate – tre prove al giorno disputate nelle giornate iniziali e che, condizioni meteo permettendo, si ridurranno a due a partire da domani – i campioni del mondo a bordo di Relative Obscurity dell’americano Peter Duncan mantengono saldamente il controllo della classifica, allungando a 25 punti il margine di vantaggio sui secondi classificati.

La flotta dei J/70 in regata nella Ria de Vigo, sullo sfondo le paradisiache Islas Cies. Foto Muiña

Al momento, il secondo posto nella classifica generale è occupato dall’italiana Enjoy 1.0 (10-2-12 i parziali di oggi) di Carlo Tomelleri con Umberto De Luca al timone che, estremamente consistente nella serie di regate – scarta un trentesimo come peggior risultato, in una serie di piazzamenti quasi sempre entro la top ten – riesce a scavalcare Enfant Terrible-Adria Ferries di Alberto Rossi, protagonista di regate non troppo fortunate in questa terza giornata (19-BFD-7).

Giornata positiva invece per Petite Terrible Sailing Team della campionessa europea in carica Claudia Rossi, che ritrova il ritmo che era mancato i giorni scorsi e mette a segno tre regate entro la top ten (8-4-4).

A bordo di Petite Terrible-Adria Ferries, a Vigo regatano Claudia Rossi, Michele Paoletti, Simone Spangaro, Matteo Mason e Gaia Ciacchi. Enfant Terrible-Adria Ferries scende in acqua con Alberto Rossi, Branko Brcin, Tano Felci, Stefano Rizzi e Bianca Crugnola.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here