SHARE
Luna Rossa

Zara, Croazia- Scatta domani il secondo Act delle 52 Super Series, la Zadar Royal Cup. Sono undici i TP52 allineati sulla banchina del marina di Sukosan, pochi chilometri a sud di Zara, in Dalmazia. Sono previsti cinque giorni di regate, tutte a bastone tra le boe, esclusa la costiera di circa 30 miglia tra le isole dell’arcipelago dalmata in programma per giovedì 21 giugno.

Attese alla prova Luna Rossa e Azzurra, che sfidranno Quantum Racing, vincitore nella tappa md’esordio a Sebenico, e altri 8 Tp52 nel circuito di più alto livello tecnico tra i monoscafi. Luna Rossa (Bruni timoniere, Vascotto tattico) ha concluso sesta a Sebenico, mentre Azzurra (Parada timoniere, Lange tattico) ha iniziato le 52 Super Series con un quarto posto.

Luna Rossa

52 Super Series Zadar Royal Cup – Iscritti:
Alegre – Andy Soriano (USA/GBR), 2018 Botin
Azzurra – Alberto/Pablo Roemmers (ARG/ITA), 2018 Botin
Gladiator – Tony Langley (GBR), 2016 Botin
Luna Rossa – Patrizio Bertelli (ITA), 2018 Botin
Onda – Eduardo de Souza Ramos (BRA), 2018 Botin
Paprec Recyclage – Jean Luc Petithuguenin (FRA), 2015 Vrolijk
Phoenix – Hasso/Tina Plattner (RSA), 2018 Botin
Platoon – Harm Müller-Spreer (GER), 2018 Vrolijk
Provezza – Ergin Imre (TUR), 2018 Vrolijk
Quantum Racing – Racing Doug DeVos (USA), 2018 Botin
Sled – Takashi Okura (USA), 2018 Botin

Oggi si è svolta la practice race, domani alle ore 12 verrà dato il via alle regate. Sono previste due opzioni per il campo di regata, uno di fronte a Sukosan e l’altro subito a nord di Zara.
Le previsioni sono di vento instabile dato dal conflitto tra la brezza termica da nordovest e la Bora, il caratteristico e impetuoso vento adriatico da nordest.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here