SHARE

Ostia– Sono Tullio Picciolini e Alessandro Guardigli i vincitori overall della XXII edizione della “100 Vele”, l’evento sportivo che si è svolto domenica sul litorale di Ostia e Fiumicino con il coinvolgimento di 170 imbarcazioni dal piccolo Optimist ai cabinati di oltre 50 piedi. Una giornata spettacolare, con un vento di 14 nodi che ha caratterizzato il percorso costiero di 9 miglia per le imbarcazioni d’altura e di 4 miglia per le derive e le tavole a vela che ha offerto uno spettacolo unico a quanti si trovavano in spiaggia.

Un’organizzazione impeccabile che ha visto la regia di Fabio Falbo del CS Yacht Club coadiuvato per la prima volta da tutti i circoli velici di Ostia e Fiumicino (LNI Ostia, Nauticlub Castelfusano, Tognazzi Marine Village, TibiSail, C.V. Fiumicino, C.N. Tecnomar, Y.C. Nautilus) intenzionati a trasformare questa “classica” dl litorale romano in un grande appuntamento estivo del Tirreno, che fa forza sulla presenza di oltre 4000 barche a vela che stazionano in un tratto di 4 miglia di costa. La vittoria in assoluto è andata a Tullio Picciolini e Alessandro Guardigli che, a bordo del veloce catamarano di 20 piedi con il quale si preparano per stabilire un nuovo record di traversata atlantica in doppio su un catamarano sportivo di 6 metri hanno sbaragliato la concorrenza delle 60 imbarcazioni d’altura presenti al via.

Fra le derive, ben 110, la vittoria nella classifica a tempi compensati è andata all’Hobie Cat 16 di Diana Rogge e Lorenzo Rossi del Tognazzi Marine Village. Fra le tavole a vela successo per Alberto Soncini, anche lui del Tognazzi Marine Village. La splendida giornata si è conclusa con una festa e un beer crew party sulla terrazza centrale del Porto Turistico di Roma che è stato per la prima volta base logistica per la manifestazione.

VELEGGIATA
1 assoluto
“CatTivo”, multiscafo sportivo 20 piedi, Tullio Picciolini / Alessandro Guardigli

classe 1 (6 m, 9,10 m)
1. CatTivo, multiscafo sportivo 20 piedi, Tullio Picciolini / Alessandro Guardigli
2. Moments, Half Ton, Luciana Marino
3. Cicci7, Comet 910, Paolo Mirabile

Classe 2 (9,11 – 11,99 m)
1. Pestifera, Este 39 Claudio De Bellis
2. Nat, C&V 37, Nicola Borsò
3. Diabolika, Stefano Pennacchini

classe 3 (12 m- 15 m)
1. Jolie, First 45, Marcello Bernabucci
2. Bellamia, Sunfast 43, Fabrizio Balassone
3. O Guerriero, Comet 41S, Ciofani/Galelli

Classifica derive
1 Hobie 16 – Rossi Lorenzo/Rogge Diana, Tognazzi Marine Village
2 Hobie 16 – Spina Federico/Festina Ludovica, Tognazzi Marine Village
3 Laser Standard – Iovenitti Matteo, Tognazzi Marine Village
4 470 – De Carolis Stefano/Fabbricatore Gilberto, Tognazzi Marine Village
5 Laser Radial – Amicarelli Michele, Nauticlub Castelfusano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here