SHARE

Les Sables d’Olonne, Francia- Partito domenica da Les Sables il Golden Globe Race, vede i 16 solitari vintage impegnati nella traversata della Biscaglia. Il 17esimo, l’italiano Francesco Cappelletti, è ancora a Les Sables d’Olonne e ha tempo fino a sabato 7 luglio per riuscire a partire.

I ritmi sono quelli degli Anni Sessanta, con le barche che procedono a medie sulle 120 miglia al giorno. In testa c’è il più noto tra gli skipper iscritti, il francese Jean Luc van den Heede che con il suo Rustler 36 Mutmut ha circa 5 miglia di vantaggio sull’estone Uku Randmaa. La flotta sta approcciando le coste della Galizia spagnola.

La previsione per l’arrivo dei primi è per la fine febbraio del 2019 dopo circa 240 giorni di mare. Ricordiamo che il Golden Globe Race si svolge con barche, attrezzature e strumentazione Anni Sessanta e Settanta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here