SHARE

Gaeta– Christian Vettori e Maurizio Stella son o i campioni Italiani 2018 dei cat Formula 18. Dal 30 agosto al 2 settembre si è svolta la quattro giorni del Campionato Italiano a Gaeta con la Base Nautica Flavio Gioia, lo Yacht Club Gaeta, la Sez. Vela della Guardia di Finanza e lo stabilimento balneare Papardò a contornare la manifestazione. A questa partnership ed al Comitato di Regata, sempre pronto nei tempi e nel posizionamento del campo, vanno i complimenti della Classe e di tutti i partecipanti.

Il podio di Gaeta

Regate cominciate giovedì con il termico locale in ascesa dai 9 nodi fino a chiudere sui 14. Tre le prove disputate e subito in evidenza gli equipaggi che si contenderanno il titolo. Venerdì, secondo giorno di regata, condizioni simili con qualche rinforzo nella sesta prova. Susseguirsi di primi e secondi tra i leader della classifica provvisoria. Sabato, come da previsione meteo, condizioni instabili fin dalle prime ore della mattina investita da un violento temporale. Situazione che non ha scoraggiato a far correre la long distance prevista. Barche al via verso le 13 e giù bordeggiando la costa a nord di gaeta ad ammirare le cale e le spiagge. Poco il vento per la prova con momenti anche di bava, e riduzione di percorso davanti alla “Montagna spaccata” il promontorio su cui si erge Gaeta medievale.

Domenica, ultimo giorno di regata per l’assegnazione dle titolo con vento di perturbazione sui 18 nodi da levante. Il Comitato chiama le barche in acqua e si parte per la prova 8, neanche il tempo di raggiungere la boa di bolina che cala improvviso e inizia la rotazione del termico. Follow me e riposizionamento del campo con il tipico SW sui 10 nodi fino a 15 per la prova 10.

Prova 10 che ha decretato il Campione italiano. Suspance, tattica e strategia per i due leader che chiuderanno a pari punti. Per il gioco dei migliori piazzamenti si laureano Campioni Italiani i gardesani Vettori-Stella, bissando il successo dello scorso anno. Argento per Mazzucchi-Lisignoli, che fino alla fine sono stati in gara. Terzo gradino del podio ai toscani Radman-Cioni. E come per tradizione quarti Vaccari-Meoli e a chiudere i piazzamenti da premiazione Fantasia-Recalcati.

www.formula18.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here