SHARE
Silvia Zennaro

Enoshima, Giappone- Prima giornata di regate alle Enoshima World Cup Series. Nella classe Nacra 17 Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene) sono i leader con tre primi posti e Vittorio Bissaro e Maelle Frascari (GS Fiamme Azzurre/CC Aniene) sono secondi con un 11esimo posto, che scartano, e due secondi. “Abbiamo avuto una splendida giornata – dichiara Caterina Banti – ma sappiamo di avere altri 4 giorni di regata davanti a noi e faremo sempre del nostro meglio”.

Un altro primo in classifica si trova nella classe RS:X maschile, Mattia Camboni (GS Fiamme Azzurre), neo Campione Europeo, conduce con due primi ed un secondo posto. “Ci sono qui i migliori del mondo – dichiara Mattia Camboni a fine giornata – io sono l’unico per l’Italia e anche le altre Nazioni non sono qui con molti velisti, ma tutti i migliori. Il livello è alto ed equivalente a quello di una Gold Fleet di un Campionato del Mondo”.

Silvia Zennaro

 

Anche nel 470 femminile abbiamo due equipaggi italiani nelle prime posizioni, Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini (YC Italiano) sono in testa alla classifica con un quinto ed un secondo posto, ed Elena Berta e Bianca Caruso (CS Aeronautica Militare/YC Italiano) sono terze con un sesto ed un terzo posto. “Dopo una brutta partenza nella prima prova – dichiara Alessandra Dubbini – abbiamo recuperato grazie ad una bella poppa, la seconda regata è stata tra noi e le Campionesse del Mondo in carica, con noi sempre in testa fino alla fine quando poi ci hanno superato conquistando loro la vittoria”.
Nei 470 maschile, Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) sono 26esimi e registrano un 16esimo ed un 31esimo posto.

Parte bene anche Silvia Zennaro (SV Guardia di Finanza) nel Laser Radial, decima con un 17-6; la giovane Francesca Frazza (FV Peschiera del Garda) è in 52esima posizione con un 51-52.

Flavia Tartagliani (SV Guardia di Finanza) negli RS:X femminili è 16esima con 10, 16 e 17.

Nei Laser Standard Giovanni Coccoluto (SV Guardia di Finanza) è 32esimo con 34 e 30, e Nicolò Villa (CV Tivano) è 46esimo con 48 e 39 come risultati odierni.

Le regate continuano domani, mercoledì 12, alle 11,40 ora locale (in Italia le 4,40 di questa notte) e così fino alle prime Medal Race di sabato 15 settembre dedicate alle classi 49er, 49er FX, Nacra 17, RS:X maschile e femminile, mentre domenica sarà la volta delle regate a punteggio doppio per Laser, Radial, Finn, e 470 maschile e femminile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here