SHARE

Milano- Dopo quattro Olimpiadi (Yngling nel 2004, due in 470 nel 2008 e 2012 e una in FX a Rio 2016) Giulia Conti ha lasciato la vela a cinque cerchi ma ha deciso di restare nell’ambiente. Prima come coach, mettendo la sua notevole esperienza al servizio di diversi equipaggi internazionali, poi come responsabile della linea Zhik Yachting, abbigliamento tecnico commercializzato in Italia da Negri Nautica. Ogni tanto anche qualche presenza a bordo di monotipi e barche d’altura come tattico.

Sulle sue motivazioni segnaliamo questa bella e completa intervista dalla pagina Facebook di Negri Nautica. Buon lavoro Giulia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here