SHARE
Enrico Negri premiato da Mauro Pelaschier e Francesca Lodigiani, segretaria nazionale Dinghy 12p

Punta Ala- Netto successo del luinese Enrico Negri (AVAV) all’83esimo Campionato Italiano Dinghy conclusosi oggi allo Yacht Club Punta Ala e a cui hanno preso parte ben 82 timonieri. 1-1-2-1-2-dns i suoi risultati sulle sei prove disputate con venti prima termici e poi da Libeccio medio-leggero. Negri aveva già vinto nel 2017 a Gaeta. Secondo posto per Vittorio D’Albertas (CV Santa Margherita Ligure) e terzo per il palermitano Macchiarella (Lauria).

Enrico Negri premiato da Mauro Pelaschier e Francesca Lodigiani, segretaria nazionale Dinghy 12p

Italo Bertacca, decimo overall, è campione dei Dinghy 12’ Classici, e Maria Elena Balestrieri è la campionessa Italiana femminile davanti a Francesca Lodigiani.

Alla premiazione era presente Mauro Pelaschier, che ha toccato Punta Ala nel corsao della sua circumnavigazione delle coste italiane per il programma One Ocean Foundation.

Gli altri titoli sono andati a: Giorgio Sanzini (Legend), Gaetano Allodi (Super Master), Filippo Jannello (Master), Maria Elena Balestrieri (Femminile), Italo Bertacca (Dinghy Classico), Emanuele Ottonello (Dinghy Classico d’Epoca).

Il Presidente dello Yacht Club Punta Ala Alessandro Masini: “Abbiamo portato a conclusione con grande successo questo 83° Campionato Italiano Dinghy. 82 iscritti e 78 partecipanti sono grandi numeri che dimostrano l’affezione a questa intramontabile classe. Il fair play dei partecipanti non disgiunto dall’accanimento agonistico ne fa un’eccezione nel mondo velico e lo YCPA è davvero felice di averli ospitati. Grande apprezzamento per i vincitori che hanno veleggiato sotto lo sguardo attento di Mauro Pellaschier presente al Club per supportare la campagna della One Ocean Foundation impegnata nella salvaguardia dei nostri martoriati mari”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here