SHARE

Buenos Aires, Argentina- Proseguono con poco vento sul Rio de la Plata gli Youth Olympic Games di Buenos Aires. La mattinata di ieri – lunedì 8 ottobre – è stata caratterizzata da una brezza sui 10 nodi scesa poi circa a 8 nodi all’inizio delle gare.

2018 Buenos Aires Youth Olympic Games.
Five sailing events with 100 sailors from 44 different nations are taking place at Club Náutico San Isidro, Argentine including Girl’s and Boy’s Kiteboarding (Twin Tip Racing) and the Mixed Multihull (Nacra 15). Elsewhere, Girl’s and Boy’s Windsurfing (Techno 293+) are returning for its third consecutive Games from 6 to 18 October 2018.
© Matias Capizzano / World Sailing

Giorgia Speciale (SEF Stamura) si conferma prima nella classifica femminile dei Techno 293 Plus con un terzo posto (che scarta). La segue sempre il duo formato da Yana Reznikova e da Manon Pianazza, ieri a posizioni invertite rispetto al primo giorno, la russa seconda e la francese terza.

Sale di una posizione al secondo posto, grazie al primo di ieri, l’azzurrino Nicolò Renna (CS Torbole) nei Techno 293 Plus maschili. Lo precede il greco Kalpo Kalpogiannakis, primo, mentre lo segue il cinese Haoze Chen, terzo.

L’esordio alle Olimpiadi di Andrea Spagnolli e Giulia Fava (FV Malcesine/AV Civitavecchia) nei Nacra 15 li vede piazzarsi in quinta posizione in una classifica comandata dai francesi Titouan Petard e Kenza Coutard seguiti dai padroni di casa, gli argentini Teresa Romairone e Dante Cittadini, secondi e dagli spagnoli Adrian Surroca ed Eloisa Santacreu, terzi.

La kiteboarder azzurra Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) ha passato il primo turno – dopo la prima serie di batterie – da seconda in classifica approdando nella finale A, non disputata poi per assenza di vento.

Il programma di oggi – martedì 9 ottobre – prevede la discesa in acqua di tutte e tre le classi presenti, sperando in condizioni meteo più favorevoli. Appuntamento alle ore 12:00 locali (17:00 italiane).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here