SHARE

Riva del Garda- Lungo week end appassionante per il Trofeo Ezio Torboli della classe Optimist che, alla Fraglia Vela Riva e sul Garda Trentino, ha visto in acqua circa 160 regatanti in tutto sfidarsi con un bel vento sia da sud che da nord anche sui 14-.16 nodi.

Nei cadetti la Fraglia Vela Riva piazza la vittoria con Mosè Bellomi, che nell’ultimo giorno ha allungato il distacco da una sempre migliore Lisa Vucetti (SVBarcola Grignano), seconda assoluta e prima femmina.

Negli juniores l’ultima giornata, trascorsa con due prove con vento da nord e con una da sud, ha rivoluzionato il podio, che sembrava poter ormai essere alla portata del campione europeo Alex Demurtas. La concentrazione evidentemente è saltata al fragliotto, che con la partenza anticipata nell’ultima prova e la conseguente squalifica, si è giocato la vittoria ceduta ad un bravissimo Giovanni Santi, (Società Garda Salò), che senza gravi errori, ha saputo approfittare dell’errore di Demurtas. Scesa in terza posizione assoluta, ma prima femmina Agata Scalmazzi, dietro di soli due punti al compagno di squadra Demurtas.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here