SHARE

Saint Gilles, Francia- Alberto Bona lo aveva promesso. Non partecipo al Rhum 2028 in vista di un nuovo progetto. E adesso, grazie a un bel video inviato dallo stesso velista torinese, il progetto e’ quello che si era percepito: un Figaro’ 3 per la stagione 2019 della “serie A della vela oceanica”, come l’ha definita lo stesso Bona.

Bona, 32 anni, e’ stato a Saint Gilles al cantiere del gruppo Beneteau produttore dei Figaro’ per provare il nuovo one design foil, barca attesissima con cui di disputera’ la stagione Figaro’ 2019. Con lui durante il test niente meno che il mostro sacro Michel Desjoyeaux.

Bona, che completa quindi la filiera Mini 650-Class 40-Figaro’, sta completando il budget per la sua campagna.

alberto-bona.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here