SHARE

Guadalupa– Mentre a Pointe a Pitre si succedono gli arrivi della Route du Rhum, Lalou Roucayrol ha lasciato ieri il multi di Pierre Antoine, che lo aveva salvato dal suo Multi 50 Arkema scuffiato, per salire a bordo di un rimorchiatore diretto al punto dove si trova Arkema. Inizia così il tentativo di recupero del multiscago, che si trova in mezzo all’Atlantico a 550 miglia dalla posizione dove Roucayrol ha effettuato il non facile trasbordo.

Roucayrol con Pierre Antoine

Lalou Roucayrol è ora imbarcato sul “Lady Debbie”, un rimorchiatore di 35 metri che ha lasciato la Martinica 48 ore fa, in compagnia del suo boat.captain Quentin Vlamynck. I due, accompagnati da una squadra di sommozzatori professionisti, dovrebbero raggiungere la posizione di Arkema tra due giorni, ovvero mercoledì.

Lalou Roucayrol ha detto: “Ci siamo… Sono a bordo. Era caldo… per il trasbordo mi sono dovuto buttare in acqua perché la procedura di messa in acqua del semigalleggiante non era possibile a causa dello stato del mare e del vento in zona. Sono vicino a Quentin. Pierre Antoine è stato un top e finalmente sono riuscito a fargli mangiare liofilizzati… Ci stiamo avvicinando a 8 nodi ad Arkema”.

Lalou Roucayrol sullo scafo rovesciato di Arkema

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here