SHARE

San Vincenzo– In corso il Campionato Invernale della Marina di San Vincenzo con altre due belle prove caratterizzate da situazioni meteo molto diverse.
Infatti domenica mattina, la flotta composta da venti barche ha inizialmente dovuto aspettare l’arrivo del vento per la prima regata, vento che è rimasto piuttosto leggero per tutta la durata della prova. Nella seconda prova invece il vento è salito di intensità, rendendo molto più adrenalinico il secondo giro di boe.

Il terzetto dei leader anche in queste prove non ha fatto sconti e così Justina II° (Grand Soleil 37) degli armatori Seravalle, Montecchi e Casella (tutti CVP), Faster II° (First 34.7) di Focosi (YCPA) ed Ultravox (X-332 Sport) di Fonti (CNL) hanno dominato entrambe le prove con ampio margine sul resto della flotta. Justina II° con i parziali di 1-3, continua a mantenere il primo posto con 7 punti in classifica generale, seguito da Faster II° con 8 punti (parziali di giornata: 3-2) e terzo posto per Ultravox con 9 punti (parziali di giornata: 2-1).

Seguono Armorica (First 31.7) di Bravin (CVE) con 18 punti (parziali di giornata: 6-4) e Dream Away (First 36.7) di Poli (LNI Fi.Po.) con 22 punti (parziali di giornata: 4-5).
Nelle classifiche di categoria, per la Categoria A, ancora primi posto per Armorica (5 punti), nella Categoria B, primo posto per Justina II° (7 punti).

“Già dalle prime quattro prove si capisce che sarà un campionato molto combattuto e di altissimo livello tecnico” dice Emanuele Bravin nel ruolo di vice Presidente e Direttore Sportivo del Yacht Club Marina di San Vincenzo, “in veste di Direttore Sportivo non posso che essere soddisfatto della presenza di una flotta così numerosa e di grandissima qualità al nostro Campionato Invernale, da regatante voglio fare i complimenti agli amici di Ultravox che hanno fatto due prove magistrali, rendendo non scontata la classifica. Nei primi tre posti ci sono tre barche distanziate tra loro di un solo punto e, anche se resteranno probabilmente imbattibili dal resto delle flotta, il Campionato rimarrà vivo ed incerto per tutta la sua durata.“

Il Campionato si svolge anche grazie alla preziosa collaborazione degli sponsor D1 Milano e Acqua dell’Elba.
La prima parte del Campionato si concluderà sabato prossimo in attesa di riprendere a febbraio del 2019.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here