SHARE
A bordo di Maserati

Grenada– Prosegue il bel duello atlantico tra Maserati Multi 70 e PowerPlay nella RORC Transatlantic Race. Secondo le rilevazioni delle 08.00 UTC del quarto giorno di regata, Maserati di Giovanni Soldini fa rotta verso Ovest a 23.5 nodi di velocità e a 1.981 miglia da Grenada. A tre miglia di distanza segue PowerPlay, che continua a far rotta verso Sud a 20.8 nodi di velocità. L’equipaggio italiano ha strambato tra le 4 e le 5 UTC di questa notte, incrociando il trimarano inglese poco dopo, a meno di un miglio e mezzo di distanza.

A bordo di Maserati

Alle 13CET i due sono praticamente appaiati, con Maserati che si trova leggermente piu’ a sud del rivale.

Soldini e il suo equipaggio navigano ora mure a dritta, con il timone a T in acqua, ma il mare è troppo formato e non possono volare stabilmente.

Durante il pomeriggio di ieri, Maserati Multi 70 ha dovuto rallentare per un inconveniente a bordo: “Il tubo di scarico di una pompa di sentina si è staccato” racconta Giovanni Soldini, “abbiamo imbarcato una tonnellata d’acqua. Tutti i nostri vestiti e sacchi a pelo sono fradici, ma siamo riusciti a risolvere il problema e siamo ripartiti a cannamorta!”.

Nella flotta IRC My Song di PiGi Loro Piana sta agevolmente conducendo in tempo reale a 2.291 miglia dall’arrivo, con circa 100 miglia di vantaggio su Kuka 3 di Franco Niggeler, al momento in testa alla classifica overall in handicap IRC.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here