SHARE

Follonica– Nell’allenamento per la vela agonistica il metodo seguito dagli allenatori riveste importanza fondamentale. “Allenare ad allenare” i tecnici e’ stato al centro di un seminario che la II Zona FIV (Toscana, Umbria, La Spezia) ha organizzato da venerdì a domenica scorsa presso la sede della LNI Follonica.

Prima protagonista la classe Laser dove i migliori tecnici zonali, hanno incontrato il tecnico Andrea Patacca, già tecnico nazionale che vanta una esperienza trentennale e infinite collaborazioni con i migliori atleti della classe degli ultimi venti anni.

Sono stati affrontati temi di psicologia, nutrizionismo, analisi e scelta dei materiali (fondamentali nei Laser, viste le piccole differenze a livello di costruzione tra le varie barche nuove), analisi dei dati dell’allenamento e in regata grazie alla tecnologia MetaSail, che era prtesente all’incontro con il suo project manager Nicolas Antonelli.

Il corso, di specifico approfondimento tecnico, è il primo organizzato sul territorio nazionale. Il direttore sportivo Massimo Segnini, insieme al responsabiloe tecnico zonale Paolo Rossi hanno programmato una serie di ulteriori incontri in Zona con tecnici nazionali nelle diverse classi veliche a cominciare dai doppi.

Sono stati protagonisti anche alcuni dei migliori laseristi della Zona, convocati insieme agli istruttori per testare nuovi materiali e nuovi strumenti di lavoro.

Hanno preso parte al seminario i tecnici della Lega Navale di Follonica, Club Velico Castiglione della Pescaia, Club Velico Castiglionese, Club del Mare Marina di Campo, Compagnia della Vela Grosseto, CV La Spezia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here