SHARE
Foto Prieto

Grenada– Sprint finale per Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini verso il traguardo di Grenada nella RORC Transatlantic Race. Alle 15 CET di oggi, Maserati era a 414 miglia da Grenada, con 39 miglia di vantaggio su PowerPlay, circa due ore alle attuali velocita’. Il margine appare solido e l’ETA a Grenada e’ per il primo pomeriggio di domani 1 dicembre. Maserati si e’ posizionato tra l’arrivo e l’inseguitore in modo da evitare sorprese nel finale.

Foto Prieto

Il trimarano italiano procede a una velocità tra i 23 e i 29 nodi, raggiungendo i 30 nodi nelle planate giù dalle onde. Giovanni Soldini racconta: “Il mare è steso e lungo e riusciamo a fare delle super planate, anche se stiamo navigando con angoli larghissimi e vento molto in poppa!”

“Stiamo navigando con gennaker e randa piena,” spiega lo skipper italiano, “tra poco faremo una strambata che dovrebbe portarci sulla layline per Grenada. PowerPlay si è posizionato una ventina di miglia più a Sud, ma dovrà scendere ancora anche lui. Ci stanno inseguendo da giorni e non mollano mai neanche un centimetro, sarà così fino all’arrivo!”

“Navigare con PowerPlay ci sta insegnando molte cose: dopo giorni di ricerche siamo riusciti a trovare un settaggio di Maserati Multi 70 con cui, con questo vento, riusciamo a scendere con lo stesso angolo di PowerPlay. In questi giorni ci stupiva sempre per la sua capacità di navigare così basso e così veloce.”

Tra i monoscafi il Baltic 130 My Song e’ a 1360 miglia dall’arrivo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here