SHARE

Saint Lucia- A una settimana dalla partenza da Las Palmas de Gran Canaria, la flotta dell’ARC 2018 si trova già a buon punto della traversata dell’Atlantico con rotta su Saint Lucia.

Nella serata di domenica 2 dicembre in testa in tempo reale e’ il veloce JP54 francese The Kid, a 1.012 miglia dall’arrivo. The Kid è ovviamente primo anche nella classe Racing. Nella Cruising in testa in reale è lo Swan 80 inglese Umiko. In ritardo la barca piu’ grande della flotta, il G2 one off Bill Tripp.

Bene le barche italiane. Il Southern Wind 72 Far Out di Panfilo Tarantelli, con skipper Pasquale Lippa ed Ettore Botticini tra gli altri, è 13esimo a 1.405 miglia dall’arrivo. Far Out è al momento dato in quinta piazza nella Cruising.

Molto bene il Jeanneau 52.2 Mizar 3 di Francesco Da Rios, con l’equipaggio dei diabetici sardi del Progetto Atlant1ca. Sono 37esimi a 1536 miglia dalla conclusione, terzi nella Cruising E.

L’Hanse 505 Anita di Andrea Sironi, con Enrico Malingri skipper, è 39esimo a 1549 miglia da Saint Lucia, terzo nella Cruising C.

Il Nautitech 47 Alcade 5 di Vittorio Morbidelli è 45esimo a 1588 miglia, ottavo assoluto tra i multiscafi

L’Xc 45 S’Extra di Sandro Vinci è 56esimo a 1577 miglia dall’arrivo.

A bordo di Far Out alla partenza da Las Palmas

Da Far Out Ettore Botticini scriveva venerdì 30 novembre: “Come si può notare dal gps siamo in un’ottima posizione rispetto alla flotta (Divisione A). Siamo più a sud dei nostri avversari e siamo attualmente più veloci di loro. A sud stiamo navigando con più vento grazie alla bassa pressione atmosferica.
Gli inconvenienti tecnici non sono mancati, stiamo spingendo la nostra barca alle massime velocità (record 19.80 nodi), questo ha comportato qualche rottura.
A partire da ieri notte (29/11), stavamo navigando con 28 nodi in poppa, onda molto lunga e formata con gennaker tangonato e una mano di terzaroli alla randa (vela ridotta), purtroppo si è rotta la drizza gennaker, si è strappata la bugna del gennaker e abbiamo riportato danni alla randa.(…)
Al momento abbiamo una sola drizza gennaker quindi stiamo adottando un atteggiamento più conservativo in vista dei prossimi giorni dove sono previsti venti in media sui 25 nodi con raffiche a 28.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here