SHARE
Bow: 03 BRA 8456 // Skipper: Robert Scheidt BRA // Crew: Henry Boening BRA Drawing its inspiration from tennis and its annual “Masters”, the SSL Board has launched in 2013 the SSL Finals which will be organised at the end of every year. This regatta has exceptional media coverage and brings together the 10 best sailors of the Ranking and about 15 VIP guest sailors.

Guarda qui, dalle 19 CET, la prima giornata delle regate della SSL Final

 

Nassau, Bahamas– Per la quinta volta consecutiva la Star Sailors League Final si svolge a Nassau, Bahamas. Da domani uno dei circuiti meglio organizzati della vela mondiale porta ben 25 equipaggi top internazionali a contendersi il titolo conquistato nel 2017 dall’inglese Paul Goodison al termine di un’epica finale contro Robert Scheidt.

Bow: 03 BRA 8456 // Skipper: Robert Scheidt BRA // Crew: Henry Boening BRA
Drawing its inspiration from tennis and its annual “Masters”, the SSL Board has launched in 2013 the SSL Finals which will be organised at the end of every year. This regatta has exceptional media coverage and brings together the 10 best sailors of the Ranking and about 15 VIP guest sailors.

Tra questi ben quattro gli italiani, con gli specialisti Diego Negri e Francesco Bruni, rispettivamente in equipaggio con il tedesco Kleen e con Nando Colaninno, l’esordiente in Star e campione del mondo Nacra 17 Ruggero Tita, che regata con il lunarossiano ex finnista Enrico Voltolini, e il giovane Guido Gallinaro, campione del mondo Laser Radial Youth che regatera’ con il tedesco Weise a prua.

Francesco Bruni, candidato al timone di Luna Rossa nella prossima Prada Cup, e Diego Negri possono ambire a conquistare la fase finale a eliminazione della Star Sailors League, ma c’e’ molta curiosita’ per assistere all’esordio di Tita e Gallinaro, tra i migliori talenti della vela italiana.

Tra i favoriti ovviamente Robert Scheidt, il britannico Iain Percy, gli specialisti della Star Kusznierewicz, Loof (che avra’ a prua Edoardo Natucci), Mendelblatt, Rohart, Melleby e Paul Cayard, il campione del mondo Finn Berecz, i superlaseristi Tonci Stipanociv e Pavlos Kontides. Il livello e’ tale che almeno meta’ degli equipaggi appare in grado di puntare alla vittoria finale, tra i supereoi delle classi olimpiche e gli specialisti della Stella.

Le prime prove si disputano domani, a partire dalle 13 locali (le 19 italiane) nelle acque turchesi della Montego Bay a nord est di Nassau. Le finali sono in programma sabato, con la fase a eliminazione diretta che prevede quarti di fianle, semifinale e finalissima a quattro. In palio anche un montepremi di ben 200.000 dollari.

Le regate saranno visibili in diretta streaming.

Fare Vela sara’ anche quest’anno a Nassau per coprire l’evento con reportage e interviste originali.

http://finals.starsailors.com/

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here