SHARE

Nassau, Bahamas– Subito un capolavoro per Robert Scheidt con Henry Boening in race 1 della SSL Final a Nassau. E una prima giornata conclusa in testa alla flotta per il cinque volte medaglia olimpica brasiliano con residenza gardesana. Quattro le prove disputate, con vento in rotazione da ovest a nord-ovest e nord tra 9 e 11 nodi con groppo finale con pioggia nell’ultima poppa.

Unico della flotta, Scheidt va infatti a girare la boa di destra del cancello di poppa e si prende il primo salto a destra della giornata andando a vincere la prima prova. In testa alla classifica dopo 4 prove (1-17-3-2). Nella poppa finale di race 4 arriva come detto il groppo caraibico a 25/30 nodi atteso, planatone, Hamish Pepper rompe l’albero, alcune barche in difficolta’ ma nulla di che visto il livello degli equipaggi in acqua.

Qui sotto la sequenza del disalberamento di Hamish Pepper e Diego Negri che finisce in acqua:

Guido Gallinaro a un giro di boa oggi a Nassau

Le prove sono state vinte da Scheidt, da Lars Grael con grande vantaggio la seconda dopo aver colto il salto a destra nella prima bolina, dall’americano Mark Mendelblatt la terza e dal veterano Augie Diaz la quarta.

Bene Diego Negri, 3-5-5 e uno scarto dovuto a un 360 mal riuscito in pieno groppone a 30 nodi che lo fa cadere in acqua. Alcuni buoni spunti per il 17enne Guido Gallinaro, che ha mostrato subito autorita’ e buona mano ed e’ sembrato migliorare prova dopo prova. Bruni-Colaninno 7-8-15 e uno scarto. Tita-Voltolini 22-23-20-15.

La classifica dopo 4 prove e uno scarto:

Prima bolina di race 3:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here