SHARE

Scheveningen, Olanda- DutchSail, il nuovo team olandese sfidante alla 36th America’s Cup, ha inaugurato la sua base il 23 gennaio e diffuso il suo primo video ufficiale. Un promo sull’industria nautica olandese e sulla tradizione velica dei Paesi Bassi che per la prima volta arriva in Coppa America con una sfida ufficiale.

Da segnalare, oltre allo skipper Simeon Tienpont, la presenza di Carolijn Brouwer, gia’ olimpica e veterana della Volvo Ocean Race, che ha vinto a bordo di Dongfeng, e del progettista Dirk Kramers. Tienpont ha annunciato che la Brouwer sara’ la timoniera ufficiale.

Il video si conclude sottolinendo che una tappa delle AC World Series del 2020 sara’ a Scheveningen, il che evidentemente comporta una modifica al Protocollo. Su questa tappa mancano ancora le conferme del defender ETNZ e del challenger of record Luna Rossa.

Salamander sara’ il nome dell’AC75 di DutchSail, un richiamo a una delle piu’ celebri vascelli da guerra del Secolo d’Oro olandese, il XVII Secolo. Evidentissimo, anche un po’ troppo, e’ poi il richiamo al Moro di Venezia nel leone che fa parte del logo di DuthSail.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here