SHARE

Viareggio– Vismara ha varato a Viareggio il Nacira 69, un elegante fast cruiser decisamente ispirato agli Imoca 60.

 

In coperta è installata una timoneria con doppia pala sullo scafo che garantisce una facile manovrabilità nonostante le altissime velocità di navigazione.
Tutte le manovre di coperta sono riportate sui pochi winche posizionati a poppa davanti alla timoneria e nel pozzetto centrale.
Anche l’albero ed il boma sono in carbonio, appoggiato in coperta per permettere di usufruire al massimo degli spazi interni e spostato più verso poppa molto vicino al centro longitudinale della barca.

Armato di ben quattro vele di prua, tutte rollabili, e una grande randa square top.
Sotto lo scafo è installata una chiglia retrattile-basculante estremamente innovativa che permette un pescaggio di 2,50 m in porto e di 4,25 m per la navigazione a vela, dando alla barca una maggiore stabilità e una forte riduzione dello sbandamento.

Gli interni del Nacira sono spaziosi e confortevoli, suddivisi in una zona giorno situata a poppa dell’albero e una zona notte a prua dello stesso.
La zona giorno, cui si accede attraverso una comoda scala dal pozzetto di poppa, è composta da una dinette sul lato destro e un’ampia cucina sul lato sinistro. Ampie vetrate verso poppa rendono questa zona estremamente luminosa e visivamente integrata col pozzetto di poppa.
Procedendo verso prua attraverso il corridoio posto a sinistra della sala macchine, si accede alla zona ospiti e armatoriale, articolata in 3 cabine sul lato destro, un bagno e una cabina sul lato sinistro, e un secondo bagno all’estrema prua, prima della cala vele. Entrambi i bagni hanno doccia separata.

Un’imbarcazione che nasce per una crociera sportiva e veloce ma anche per regate d’altura.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here